Stadio della Roma, Papalia: "È una questione di volontà politica, il pignoramento è ininfluente"

02.12.2020 11:28 di Gabriele Chiocchio Twitter:    Vedi letture
Stadio della Roma, Papalia: "È una questione di volontà politica, il pignoramento è ininfluente"

Gaetano Papalia, AD della Sais, precedente proprietaria dei terreni di Tor di Valle su cui la Roma vuole fare sorgere il suo stadio, ha parlato ai microfoni di Centro Suono Sport: “Per lo stadio della Roma è solo una questione di volontà politica. I vincoli privatistici, come il pignoramento, possono essere superati dal Comune. Ci troviamo di fronte ad alcune scuse, a pretesti. Il pignoramento è ininfluente. Noi abbiamo sempre cercato di favorire il progetto”.