Serie A Femminile - Milan-Roma, le probabili formazioni. GRAFICA!

15.11.2020 10:45 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Marco Rossi Mercanti

Oggi alle 14:30 (diretta testuale su Vocegiallorossa.it) la Roma di Elisabetta Bavagnoli sarà di scena a Milano per affrontare le rossonere allenate da Maurizio Ganz. Una sfida indubbiamente difficile, con le lombarde seconde in classifica con 18 punti conquistati su 21 disponibili, con l’unico stop contro le campionesse d’Italia della Juventus e un parziale di 8 vittorie nelle prime 8 giornate. Le giallorosse, invece, sono posizionate esattamente a metà classifica, al sesto posto a quota 12, con la ghiotta occasione in caso di exploit di sorpassare in un sol colpo Fiorentina ed Empoli Ladies, appaiate a 13 e con una gara in più.

Alla vigilia, coach Bavagnoli ha presentato il big match: "Ci stiamo preparando molto bene per questa nuova sfida importantissima, come abbiamo fatto anche la scorsa settimana, perché siamo consapevoli di incontrare una grandissima squadra. La Roma dovrà riuscire a fare una gara equilibrata con il coraggio di sempre, provando ad aggredire. Per poterlo fare tutti i reparti dovranno essere pronti, dovremo essere una squadra corta, compatta, il centrocampo dovrà fare filtro e dovrà lavorare molto bene. Credo che dovremo fare una grande prestazione di squadra con tutti e tre i reparti e con tutte le prime giocatrici che scenderanno in campo”.

In settimana, ha parlato anche la bomber capitolina Paloma Lazaro: “Ho iniziato molto bene questo campionato, ringrazio la Roma per avermi trovato la miglior posizione in campo. Obiettivi? Stiamo costruendo un progetto per arrivare in alto, dobbiamo capire che siamo ancora molto giovani e piano piano arriveranno i risultati. La Serie A Femminile? ll campionato sta crescendo molto, sono arrivate calciatrici importanti che stanno facendo fare il salto di qualità all’Italia”. L’attaccante spagnola, inoltre, ha parlato della connazionale Vero Boquete che affronterà proprio tra poche ore: “La ammiro tanto, ha qualità pazzesche. Benvenuta in Italia, Vero”.

Sponda Milan, invece, oltre alla stessa Boquete che si è presentata dicendo “porterò indubbiamente esperienza perché ho giocato nei migliori campionati del mondo e mi sono adattata a differenti stili di gioco", ha parlato anche Valentina Bergamaschi che, al rientro da un infortunio, “avverte” la Roma: “Spero di tornare a segnare al più presto”.

Per quanto concerne la formazione, pochi dubbi per Betty Bavagnoli che va avanti con il canonico 4-3-3 con Baldi in porta, coppia centrale formata da Swaby e Pettenuzzo, con Soffia terzino destro e capitan Bartoli a sinistra. A centrocampo, confermatissime Andressa e Giugliano (da vedere chi delle due farà il mediano se Giugliano o Andressa come contro la Fiorentina), con Hegerberg avanti nel consueto ballottaggio con Bernauer. Davanti, invece, Bonfantini parte in vantaggio su Thomas, con Lazaro e Serturini a completare il tridente. Ancora out Kaja Erzen, la quale però è risultata finalmente negativa al tampone nella giornata di ieri e, nelle prossime ore, lascerà la Slovacchia dove si trovava in isolamento per tornare nella Capitale.

Le probabili formazioni di Milan-Roma, domenica 15 novembre ore 14:30
Roma (4-3-3): Baldi; Soffia, Swaby, Pettenuzzo, Bartoli; Andressa, Giugliano, Hegerberg; Bonfantini, Lazaro, Serturini.

Serie A Femminile - La probabile formazione di Milan-Roma
Serie A Femminile - La probabile formazione di Milan-Roma © foto di Vocegiallorossa.it