La Roma in prestito - Sadiq vede la salvezza con il Nac Breda. A segno D'Urso, Machìn e Di Livio

02.05.2018 11:00 di Yuri Dell'Aquila Twitter:    vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Yuri Dell'Aquila
La Roma in prestito - Sadiq vede la salvezza con il Nac Breda. A segno D'Urso, Machìn e Di Livio
Vocegiallorossa.it
© foto di Federico Gaetano

Consueto appuntamento con la rubrica offerta dalla redazione di VoceGiallorossa.it, che in questo speciale approfondimento segue per voi da vicino le prestazioni dei calciatori di proprietà della Roma, girati in prestito in altre società.

Leandro Castan - Resta invischiato nella lotta salvezza il Cagliari, che crolla 4-1 a Genova contro la Sampdoria e vede assottigliarsi a 2 punti il margine di sicurezza sul terzultimo posto. Male il difensore brasiliano, molto nervoso fin dall'inizio e che con un intervento molto duro su Quagliarella costringe al cambio l'attaccante blucerchiato; ammonito sotto diffida, salterà il prossimo impegno di campionato proprio contro la Roma.
Status: prestito secco al Cagliari.

Daniele Verde - Perde lo scontro diretto contro la Spal in casa e rischia di salutare la Serie A il Verona di Verde, gettato in campo senza frutti nella ripresa, assistendo assieme ai compagni al tracollo della squadra gialloblu, che a tre giornate dal termine vede a 7 punti la chimera della salvezza.
Status - Prestito con diritto di riscatto a favore del Verona e controriscatto a favore della Roma.

Ezequiel Ponce - Colpo di coda del Lille, che vince lo scontro salvezza con il Metz 3-1 condannandoli alla retrocessione e issandosi a -2 dalla salvezza; panchina per l'attaccante argentino.
Status - Prestito con diritto di riscatto a favore del Lille.

Umar Sadiq - Pochi minuti a match già deciso per l'attaccante nigeriano nel 3-0 sull'Heerenveen che avvicina il Nac Breda alla permanenza nella massima serie, con un solo punto da conquistare nella prossima gara in casa del Twente retrocesso.
Status: prestito semestrale con possibilità di estensione fino a giugno 2019 al Nac Breda.

Marco Tumminello - Resta in panchina nel successo 4-1 sul Sassuolo.
Status - Prestito secco al Crotone.

SERIE B - Bilancio che recita 1 vittoria e 1 sconfitta per il Foggia di Calabresi, in campo in entrambi i match dal primo minuto nel terzetto difensivo; per il difensore centrale due buone prestazioni e un finale di stagione in crescendo. Mantiene la propria posizione nel gruppone dei playoff il Bari, che con Gyomber blinda la propria difesa sconfiggendo 1-0 l'Entella e fermando sull'1-1 il Palermo; contro i siciliani il difensore slovacco è provvidenziale, salvando il risultato prima su Rolando e poi su La Gumina. Si avvia verso una salvezza tranquilla il Pescara con 4 punti ottenuti in questo doppio turno, anche se ancora non può rilassarsi visto il margine di 5 punti sulla zona calda; prestazioni dai due volti per Machìn, che ispira il successo 0-3 sulla Ternana sbloccando il match con una conclusione da due passi che non lascia scampo al portiere avversario, senza però riuscire a ripetersi nel pareggio 0-0 con il Cesena che lo vede troppo impreciso in mezzo al campo, con diversi palloni buttati. Doppia panchina De Santis con l'Entella. Torna dall'infortunio D'Urso e l'Ascoli ringrazia dal momento che il centrocampista, lanciato dal 1', è subito decisivo e regala un punto alla formazione marchigiana siglando la rete del 2-2 contro il Perugia con un destro da rapinatore d'area; non al meglio, resta in panchina nella gara con l'Entella. Prova negativa per Ricci con la Salernitana, nonostante il successo 4-2 sul Brescia; il centrocampista è piuttosto impreciso e si fa saltare troppo facilmente in occasione delle reti degli ospiti, panchina per lui nella trasferta di Perugia, in cui viene gettanto nella mischia solamente nei minuti finali. Doppio pareggio per il Novara che vede il ritorno in campo Golubovic dopo il turno di riposo concessogli da Di Carlo; schierato come terzino destro l'ex Pisa non sfigura anche se la classifica vede la formazione piemontese con un solo punto di vantaggio sui playout. Fermo per infortunio Nura con il Perugia.

SERIE C - Non basta Piscitella, in campo dal 1', al Prato, che perde 2-0 con il Pontedera e vede le proprie possibilità di arrivare al playout appese a un filo. Panchina per Mendez con la Viterbese, stessa sorte per Ferri con il Renate. Turno di riposo per il Gubbio di Paolelli. Panchina per Vasco con la Racing Fondi. Vittoria del Matera 2-1 sul Catania impreziosita dalla rete dell'iniziale vantaggio firmata da Di Livio.

ESTERO -  Fermo a tempo indeterminato H'Maidat. Panchina per Soleri nell'importante vittoria in chiave salvezza dell'Almeria sul Barcellona B. Out per squalifica Nani con il Temperley. Out Omic con il Blau Weiss Linz.