La Roma in prestito - Prima rete in Serie A per Ricci. Doppietta per Doumbia contro il Vaduz. Zukanovic supera i giallorossi

23.11.2016 11:00 di Yuri Dell'Aquila Twitter:    vedi letture
Fonte: Redazione VoceGiallorossa - Yuri Dell'Aquila
La Roma in prestito - Prima rete in Serie A per Ricci. Doppietta per Doumbia contro il Vaduz. Zukanovic supera i giallorossi
Vocegiallorossa.it
© foto di www.imagephotoagency.it

Consueto appuntamento con la rubrica offerta dalla redazione di VoceGiallorossa.it, che in questo speciale approfondimento seguirà da vicino le prestazioni dei calciatori di proprietà della Roma, girati in prestito in altre società.

Seydou Doumbia - Seconda doppietta stagionale in campionato per l'attaccante, protagonista del rotondo 6-0 con cui il suo Basilea si è liberato del Vaduz; l'ivoriano ha infatti aperto le marcature con un gol da rapinatore dell'area, approfittando di un'incertezza della retroguardia degli ospiti per beffare il portiere avversario Slegrist, per poi arrotondare il proprio tabellino al 51' dopo un triangolo con Delgado che gli ha permesso di presentarsi tutto solo davanti alla porta portando il risultato sul 3-0.
Status: diritto di riscatto a favore del Basilea.

William Vainqueur - Prima vittoria per Rudi Garcia alla guida del Marsiglia, che riabbraccia dal 1' il centrocampista francese, autore di una buona prova sebbene condizionata da una tenuta fisica non ancora al 100%. Gioca in ogni caso tutti e 90 minuti sfiorando il gol a una manciata di minuti dalla fine con un bel tiro che termina di un soffio a lato, prima del gol vittoria siglato da Rolando.
Status: prestito secco al Marsiglia.

Ervin Zukanovic - Gioca contro la Roma, sorprendendo i giallorossi assieme ai suoi compagni dell'Atalanta che si impongono 2-1 in rimonta. E' tuttavia uno dei peggiori dei suoi, soprattutto nella prima frazione di gioco, quando soffre terribilmente le folate degli esterni giallorossi, prima che nella ripresa i padroni di casa prendano il sopravvento sui giallorossi.
Status: diritto di riscatto a favore dell'Atalanta.

Umar Sadiq - In panchina nella vittoria 3-1 del Bologna sul Palermo.
Status: diritto di riscatto a favore del Bologna e controriscatto a favore della Roma

Leandro Castan - Contro un avversario non irresistibile come il Crotone, superato dai granata 0-2, stranamente offre una prestazione sotto i propri standard. Mai in controllo completo della situazione, rischia nel secondo tempo anche un clamoroso autogol che avrebbe potuto condizionare pesantemente il match.
Status: prestito annuale al Torino.

Iago Falque - Ostacolato da un infortunio subito nelle prime battute dell'incontro, stringe i denti e resta in campo per un'ora senza trovare particolari spunti. 
Status: diritto di riscatto a favore del Torino.

Lukasz Skorupski - Subisce, è vero, 4 gol ma come al solito impedisce che gli avversari, in questo caso la Fiorentina, ne segnino altrettanti. Ha qualche responsabilità sulla seconda rete di Bernardeschi per il resto prova a tamponare per quanto possibile le falle generate dai propri difensori.
Status: prestito annuale all'Empoli.

Federico Ricci - Trova il primo gol in Serie A in un'altra partita incredibile disputata dal Sassuolo, che in vantaggio 0-2 a 7 minuti dalla fine si fa rimontare e superare dalla Sampdoria, incappando nella quarta sconfitta consecutiva. Per l'esterno neroverde resta comunque la gioia personale per la prima realizzazione, dopo un inserimento con i tempi giusti in mezzo all'area su cross di Ragusa, a coronamento di una gara di grande sacrificio.
Status: diritto di riscatto a favore del Sassuolo e controriscatto a favore della Roma.

Ezequiel Ponce - Out nel pareggio esterno in casa del Valencia per 1-1.
Status: prestito annuale al Granada.

Norbert Gyömbér - Fuori per infortunio: frattura del perone che lo terrà fermo ancora per un po'.
Status: prestito annuale al Pescara.

SERIE B - Sfiora l'eurogol Casasola, dopo una prestazione solida, con una parabola di destro che si spegne di un soffio a lato della porta della Spal, con la quale il Trapani impatta 1-1, out Balasa, scampoli di match per Machin. 9 minuti in campo per Capradossi, che rivede il campo dopo quasi due mesi, nella vittoria interna del Bari per 2-0 sul Carpi. Out per infortunio Verde nella vittoria 1-0 dell'Avellino sul Pisa di Golubovic, squalificato. In campo nel recupero il giovane Di Livio a vittoria della sua Ternana per 3-0 già acquisita. Pesante sconfitta 4-0 del Brescia di Calabresi sul campo del Benevento: in 9 uomini per tutta la seconda frazione a causa delle espulsioni comminate a Sbrissa e Torregrossa nella prima frazione, le Rondinelle crollano nel finale incassando tre reti nell'ultimo quarto d'ora, ultima delle quali causata da una sfortunata autorete proprio del difensore di proprietà della Roma. Out Falasco con la maglia del Cesena. In attesa di debutto con il Vicenza H'Maidat. In panchina Matteo Ricci con la maglia del Perugia. 20 minuti finali per D'Urso con la maglia del Latina, che incassa a 8 dalla fine il pareggio della Salernitana. 

LEGA PRO - Vince l'Ancona, che supera 2-1 la Maceratese nel derby delle Marche; panchina per Frediani, mentre 90' da titolare per Battaglia schierato interno di centrocampo. Altro pareggio per il Messina di Ferri, schierato largo a destra nel tridente d'attacco dei siciliani, fermati sullo 0-0 dall'Akragas. Sconfitta esterna per la Lupa Roma, sconfitta 2-0 sul campo del Renate, titolari sia Svedkauskas, ammonito, che Rosato al centro della difesa. Panchina per Paolelli con la maglia della Viterbese. Stessa sorte per Sammartino con la maglia della Pistoiese, così come per Piscitella con la maglia del Catania. Non convocato Vasco nella partita del suo Sudtirol, così come Franck Cedric a Taranto. Panchina per Pop con la maglia della Fidelis Andria.

ESTERO - Out Radonjic nella vittoria 4-1 del Cuckaricki contro il Radnicki Nis. Sfortunatissimo Frascatore, che parte titolare con la maglia del Losanna nel match perso 2-0 sul campo del San Gallo, ma che deve abbandonare il terreno di gioco dopo 9' per un infortunio. Out Mendez.