La Roma in Nazionale - Inghilterra-Italia U21 1-3, vittoria amara e azzurrini fuori. Romagnoli in campo per tutto il match, qualche minuto per Viviani

24.06.2015 22:37 di Gabriele Chiocchio Twitter:    vedi letture
La Roma in Nazionale - Inghilterra-Italia U21 1-3, vittoria amara e azzurrini fuori. Romagnoli in campo per tutto il match, qualche minuto per Viviani
Vocegiallorossa.it
© foto di Image Sport

È una vittoria amara quella dell’Italia Under 21 sui pari età inglesi per 3-1. Il gol di Belotti e la doppietta di Benassi, con la rete nel finale di Redmond, non permettono infatti agli azzurrini di proseguire del torneo, in quanto il contemporaneo 1-1 nel match tra Portogallo e Svezia permette a entrambe le squadre di prendersi i due posti disponibili per le semifinali e per le Olimpiadi di Rio de Janeiro 2016.

Alessio Romagnoli è rimasto in campo per tutta la durata del match, confermando quanto di buono fatto vedere con il Portogallo tre giorni fa, anche di fronte a un avversario di elevatissima caratura come Harry Kane, 31 gol in 51 partite stagionali con il Tottenham, limitato insieme al compagno di difesa Rugani. Si conclude dunque la stagione del giovane giallorosso, che dopo un ottimo campionato con la Sampdoria e un buon europeo - nonostante l’eliminazione - con la Nazionale Under 21 inizierà le sue vacanze e tornerà a disposizione di Rudi Garcia tra circa un mese. In campo nel finale, come contro il Portogallo, anche Federico Viviani, costretto alla panchina dopo il match contro la Svezia giocato da titolare e con poche possibilità di mostrare le sue abilità. Abilità che probabilmente non farà vedere con la maglia giallorossa: in rientro dal prestito al Latina, il classe ‘92 è al centro di diverse trattative di calciomercato e la sua cessione a una tra Palermo e Sassuolo sembra la soluzione più probabile.

INGHILTERRA - ITALIA 1-3 (25' Belotti, 27', 72' Benassi, 90'+3 Redmond)

INGHILTERRA (4-2-3-1): Butland; Jenkinson, Stones, Gibson, Garbutt; Forster-Caskey (63' Loftus-Cheek), Chalobah; Redmond, Lingard, Ings; Kane.
A disp.: Bond, Bettinelli, Keane, Moore, Chambers, Targett, Pritchard, Ward-Prowse, Carroll, Hughes, Afobe.
CT: Gareth Southgate

 

 

ITALIA (4-3-3): Bardi; Zappacosta (83' Viviani), Rugani, Romagnoli, Biraghi; Benassi, Crisetig, Cataldi; Berardi (62' Sabelli), Trotta (75' Verdi), Belotti.
A disp.: Sportiello, Leali, Barba, Bianchetti, Izzo, Battocchio, Bernardeschi.
CT: Luigi Di Biagio

 

 

Arbitro: Sergei Karasev (RUS)
Assistenti: Anton Averianov (RUS) - Tikhon Kalugin (RUS)
Assistenti arbitrali aggiunti: Sergei Lapochkin (RUS) - Sergei Ivanov (RUS)
Quarto arbitro: Ondřej Pelikán (CZE)

Ammoniti: Zappacosta, Loftus-Cheek.