Siviglia-Roma 2-0 - La moviola: Diego Carlos-Dzeko, non c'è rigore. Dubbi sul raddoppio andaluso, eccessiva l'espulsione a Mancini. VIDEO!

07.08.2020 07:45 di Redazione Vocegiallorossa Twitter:    Vedi letture

Vocegiallorossa.it vi propone la lettura di alcuni episodi del match. L'arbitro si può avvalere del VAR (video assistant referee) e del suo assistente per quattro tipologie di casi: controllo della regolarità dei gol, possibili falli da calcio di rigore, possibili cartellini rossi diretti e scambi di identità di destinatari di provvedimenti disciplinari.

SECONDO TEMPO

90'+8' - Colpo di Mancini a Luuk de Jong, corretta l'ammonizione al difensore. Il VAR poi convince Kuipers a rivedere la sua decisione in un rosso che appare eccessivo.

90+2' - Corretto il giallo inflitto a Jordan per un fallo in ritardo su Villar.

73' - Kounde segna il 3-0 su un cross da sinistra, il secondo assistente di Kuipers alza la bandierina per fuorigioco. Ci sono dubbi sulla posizione di Kolarov che potrebbe tenere in gioco il sevillista con un piede, ma il VAR mantiene la decisione degli arbitri di campo.

61' - Arriva il giallo a Diego Carlos per un intervento su Carles Perez per il quale era stato applicato il vantaggio. Decisione corretta.

PRIMO TEMPO

45'+3' - Kolarov aggancia Suso da dietro, giusto il giallo ai suoi danni.

44' - Il 2-0 del Siviglia arriva alla fine di un'azione iniziata con un contatto sospetto su Dzeko, giudicato non falloso sia dall'arbitro che dal VAR. 

39' - Fernando viene saltato da Zaniolo e lo stende: manca il giallo al giocatore del Siviglia.

35' - Diego Carlos interviene in scivolata su Dzeko, per sua fortuna prendendo il pallone prima della caviglia del bosniaco. Non c'è calcio di rigore.

12' - Mancini con la schiena su un tentativo di cross del Siviglia, non c'è il cross richiesto dagli andalusi.

10' - Rischia Kolarov intervenendo da dietro su Suso senza poter giocare il pallone: Kuipers si tiene il cartellino in tasca.