Roma-Napoli 0-1 - La moviola: giusto cancellare il rigore agli azzurri

24.10.2022 07:54 di Redazione Vocegiallorossa Twitter:    vedi letture
Roma-Napoli 0-1 - La moviola: giusto cancellare il rigore agli azzurri
Vocegiallorossa.it
© foto di www.imagephotoagency.it

Vocegiallorossa.it vi propone la lettura di alcuni episodi del match. L'arbitro si può avvalere del VAR (video assistant referee) e del suo assistente per quattro tipologie di casi: controllo della regolarità dei gol, possibili falli da calcio di rigore, possibili cartellini rossi diretti e scambi di identità di destinatari di provvedimenti disciplinari.

SECONDO TEMPO

78' - Olivera strattona da dietro Zaniolo che era lanciato al limite dell'area di rigore: provvedimento corretto.

74' - Arriva un'ammonizione per Ibanez dopo una manata a Lozano: provvedimento corretto.

51' - Giusto invece il giallo per Cristante per un fallo in ritardo su Osimhen.

50' - Qualche giocatore del Napoli chiede un rigore per un presunto fallo di mano di Spinazzola, ma Irrati fa giustamente segno che il 37 ha toccato col petto.

47' - Ndombele alza la gamba su Cristante nel tentativo di trovare il pallone: il giallo appare esagerato per quello che è uno scontro di gioco.

PRIMO TEMPO

38' - Ndombele va giù in area dopo un contatto con Rui Patricio. Irrati fischia il penalty, ma poi viene richiamato dal VAR: Rui Patricio tocca il pallone spostandolo dalla disponibilità del numero 91 napoletano e il rigore viene giustamente cancellato. Mourinho chiede addirittura l'ammonizione, ma il contatto c'era effettivamente stato, benché non fosse irregolare.

29' - Kvaratskhelia si butta piuttosto chiaramente per cercare una punizione: manca il giallo per simulazione al georgiano.

22' - Smalling entra in scivolata con poche possibilità di prendere il pallone, controllato da Osimhen; l'attaccante del Napoli lo manda a vuoto e l'inglese si prende il giusto primo cartellino giallo della gara, alzando la gamba per impedirgli di continuare la sua azione.