Roma-Atalanta 1-1 - La moviola: sacrosanta l'espulsione di Gosens, non c'è la prima ammonizione a Ibanez

23.04.2021 16:03 di Redazione Vocegiallorossa Twitter:    Vedi letture
Roma-Atalanta 1-1 - La moviola: sacrosanta l'espulsione di Gosens, non c'è la prima ammonizione a Ibanez
Vocegiallorossa.it
© foto di Federico De Luca

Vocegiallorossa.it vi propone la lettura di alcuni episodi del match. L'arbitro si può avvalere del VAR (video assistant referee) e del suo assistente per quattro tipologie di casi: controllo della regolarità dei gol, possibili falli da calcio di rigore, possibili cartellini rossi diretti e scambi di identità di destinatari di provvedimenti disciplinari.

SECONDO TEMPO

90'+5' - C'è invece il secondo giallo per un fallo tattico su Freuler al limite dell'area di rigore.

90'+4' - Eccessivo il giallo a Ibanez, che contende il pallone a Muriel lontano dalla sua porta e senza portare l'intervento con imprudenza.

69' - Sacrosanta la seconda ammonzione di Gosens, che entra male su Veretout, pestandogli la caviglia.

52' - Giusto il giallo a Gosens per un fallo da dietro su Karsdorp. L'ammonizione arriva dopo l'applicazione del vantaggio.

47' - Corretto il giallo a Villar per un fallo da dietro su Malinovskyi al limite dell'area. C'erano altri giocatori vicini, per cui il rosso sarebbe stato eccessivo nonostante lo spagnolo non avesse alcuna possibilità di giocare il pallone.

PRIMO TEMPO

45' - Djimsiti mette una mano sulla spalla di Pellegrini, che finisce a terra: giusto non fischiare rigore alla Roma.

40' - Manca un giallo a Zapata che interviene da dietro su Mkhitaryan: non arriva neanche il calcio di punizione per la Roma.

36' - Non c'è fallo di Maehle su Mkhitaryan in area di rigore, giusto proseguire.

31' - Giusto il giallo a Calafiori, che ferma un contropiede di Zapata con un fallo a centrocampo.

17' - Non c'è la deviazione di Palomino richiesta da Dzeko sulla sua conclusione: giusto assegnare il rinvio dal fondo.