Milan-Roma - La moviola: ok il rosso a Calhanoglu. Bonucci-Dzeko, il VAR non interviene

02.10.2017 09:12 di Redazione Vocegiallorossa Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Milan-Roma - La moviola: ok il rosso a Calhanoglu. Bonucci-Dzeko, il VAR non interviene

Vocegiallorossa.it vi propone la lettura di alcuni episodi del match. A partire da questa stagione, l'arbitro potrà avvalersi del VAR (video assistant referee) e del suo assistente per quattro tipologie di casi: controllo della regolarità dei gol, possibili falli da calcio di rigore, possibili cartellini rossi diretti e scambi di identità di destinatari di provvedimenti disciplinari.

SECONDO TEMPO

80' - Corretta anche l'espulsione di Calhanoglu: il secondo giallo è un affare per il turco, che rischia il rosso diretto con l'entrata da dietro su Nainggolan.

62' - Giallo a Biglia che stande Florenzi a palla lontana con la possibilità di giocare una ripartenza: ok il provvedimento.

53' - Duello tra Bonucci e Dzeko, il bosniaco va a terra con le mani in faccia. Sospetta gomitata non verificata neanche dai VAR.

49' - Dall'altra parte Florenzi prova a saltare Rodriguez, con cui c'è contatto non falloso.

47' - Contrasto in area tra Fazio e Kessié: l'ivoriano non tiene nello spalla a spalla, non c'è rigore.

PRIMO TEMPO

33' - Giusto il giallo inflitto a Calhanoglu, che stende Bruno Peres da dietro.

15' - Borini chiede un calcio di rigore per un presunto fallo di mano di De Rossi: il Capitano della Roma tiene però le mani congiunte dietro la schiena scongiurando ogni ipotesi di volontarietà. Il contatto col pallone, oltretutto, avviene su una spalla.