Milan-Roma - La moviola: il VAR annulla i gol di Higuain e Nzonzi. Cristante rischia con Kessié

01.09.2018 10:53 di Redazione Vocegiallorossa Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Milan-Roma - La moviola: il VAR annulla i gol di Higuain e Nzonzi. Cristante rischia con Kessié

Vocegiallorossa.it vi propone la lettura di alcuni episodi del match. A partire dalla scorsa stagione, l'arbitro potrà avvalersi del VAR (video assistant referee) e del suo assistente per quattro tipologie di casi: controllo della regolarità dei gol, possibili falli da calcio di rigore, possibili cartellini rossi diretti e scambi di identità di destinatari di provvedimenti disciplinari.

SECONDO TEMPO

88' - Eccessiva l'ammonizione a De Rossi: Castillejo scarica il pallone ma non lo segue e non c'è imprudenza nel blocco del capitano romanista.

78' - Nzonzi controlla col braccio sinistro il pallone che poi manda in rete per il possibile 2-1: gol inizialmente convalidato, poi annullato correttamente dal VAR.

77' - Cristante colpisce Kessié a palla lontana: fortunato nel rimediare solo un giallo.

75' - Calhanoglu si tuffa e si rialza su un non-intervento di Karsdorp: doveva essere calcio di punizione per la Roma e giallo per il turco.

61' - È il VAR a decretare il fuorigioco di Higuain, avanti di un piede sull'assist del compagno: annullato il gol del numero 9 rossonero.

PRIMO TEMPO

34' - Leggermente in là col corpo Higuain sul servizio del compagno, chiamata difficile per il secondo assistente che sbandiera.

13' - Manolas e Fazio contrastano regolarmente Kessié che finisce a terra in area: nessuna protesta.