Bologna-Roma - La moviola: involontario il tocco di mano di Poli, ok il gol di Pulgar. Schick giù e braccio di Strootman, niente rigore

01.04.2018 08:30 di Redazione Vocegiallorossa Twitter:   articolo letto 15911 volte
© foto di Federico Gaetano
Bologna-Roma - La moviola: involontario il tocco di mano di Poli, ok il gol di Pulgar. Schick giù e braccio di Strootman, niente rigore

Vocegiallorossa.it vi propone la lettura di alcuni episodi del match. A partire da questa stagione, l'arbitro potrà avvalersi del VAR (video assistant referee) e del suo assistente per quattro tipologie di casi: controllo della regolarità dei gol, possibili falli da calcio di rigore, possibili cartellini rossi diretti e scambi di identità di destinatari di provvedimenti disciplinari.

SECONDO TEMPO

72' - Giallo automatico per Pulgar, che stende Kolarov che stava ripartendo palla al piede.

PRIMO TEMPO

45'+4 - È attaccato al corpo il braccio sinistro di Strootman, sul quale batte un pallone crossato da Palacio: anche qui non c'è penalty.

45'+2 - Giallo da manuale inflitto a De Rossi, che entra da dietro su Poli senza la possibilità di prendere il pallone.

38' - Lieve la spunta di Helander a Schick, che va giù in area: non c'è penalty anche dopo la consultazione di Irrati col VAR.

24' - Negato un corner alla Roma per un inesistente fuorigioco segnalato a El Shaarawy, che trova pronto Santurro nell'uno contro uno.

18' - Impossibile ravvisare volontarietà sul rimpallo che riconsegna il pallone a Poli dopo il suo primo tentativo respinto da Gerson in occasione del gol di Pulgar: regolare la rete del vantaggio del Bologna.