Manchester United-Roma 6-2 - La gara sui social: "I Friedkin dovrebbero licenziare tutti e cambiare lo staff medico. Altra figuraccia incredibile"

30.04.2021 22:45 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Marco Rossi Mercanti
Manchester United-Roma 6-2 - La gara sui social: "I Friedkin dovrebbero licenziare tutti e cambiare lo staff medico. Altra figuraccia incredibile"
Vocegiallorossa.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Notte da incubo nell'andata delle semifinali di Europa League per la Roma di Paulo Fonseca, uscita nettamente sconfitta per 6-2 a "Old Trafford" contro il Manchester United. Una gara, però, che si era chiusa sull'1-2 per i capitolini dopo i primi 45', grazie al rigore di Pellegrini e al sigillo di Dzeko a rimontare il vantaggio di Bruno Fernandes. Una Roma, tra l'altro, molto sfortunato per i 3 infortuni in 38' accorsi rispettivamente a Veretout, Pau Lopez e Spinazzola. Nella ripresa, i giallorossi si sfaldano e crollano sotto i colpi ancora di Bruno Fernandes (rigore), Cavani (doppietta), Pogba e Greenwood per un 6-2 che, salvo una clamorosa rimonta, proietta il Manchester United nella finale di Danzica del 26 maggio. Al termine della partita, il popolo giallorosso, attraverso i più noti social network, ha commentato l’esito dell’incontro. Questa rubrica di Vocegiallorossa.it propone ai nostri lettori i pensieri a caldo dei tifosi capitolini.

I supporters romanisti sono avviliti per aver assistito a un'altra serata nerissima della Roma in campo europeo, che rovina un percorso in Europa League molto positivo sino alla sfida contro i Red Devils.

Lantigonio scrive

seguito da un infuriato Alessio, che mette sul banco degli imputati anche Dzeko, autore del secondo gol 

al contrario di quanto riferisce Michela 

Emidio accusa la squadra 

mentre Luca è stufo 

e Benedetto che invoca il licenziamento per tutti 

così come l'Uomo della Domenica

Paradossalmente, Gabriele difende i giocatori 

con X Plesso che non si capacita di vedere ancora Mirante 

e Andrea che, rammaricato, dice 

Infine, Vincenzo prova a crederci ancora 

con chiosa affidata ad Alessio 

e Mattia che chiude con un attacco nemmeno troppo velato a Fonseca