Lazio-Roma 3-2 - La gara sui social: "Stessi difetti visti con Fonseca, non riusciamo ancora a essere la squadra di Mourinho"

27.09.2021 23:00 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Marco Rossi Mercanti
Lazio-Roma 3-2 - La gara sui social: "Stessi difetti visti con Fonseca, non riusciamo ancora a essere la squadra di Mourinho"
Vocegiallorossa.it
© foto di www.imagephotoagency.it

Seconda sconfitta stagionale per la Roma di Mourinho, che perde il derby contro la Lazio per 3-2. Inizio shock per la formazione giallorossa, sotto di due reti già dopo 20' a causa dei gol di Milinkovic-Savic e Pedro, con la rete dell'ex scaturita però da un precedente fallo da rigore non sanzionato dall'arbitro Guida e né ravvisato dal VAR. A fine primo tempo, Ibanez riesce ad accorciare di testa, chiudendo così 2-1 al duplice fischio. Nella ripresa, molteplici occasioni da una parte e dall'altra, poi Felipe Anderson raddoppia in contropiede su assist di Immobile. Poco dopo, rigore per la Roma per un contatto tra Akpa-Akpro e Zaniolo, con Veretout freddo nel realizzare. Nel finale, Reina si supera due volte e congela così il risultato in favore dei biancocelesti. Al termine della partita, il popolo giallorosso, attraverso i più noti social network, ha commentato l’esito dell’incontro. Questa rubrica di Vocegiallorossa.it propone ai nostri lettori i pensieri a caldo dei tifosi capitolini.

Quando si perde una stracittadina, al di là della classifica che vede comunque la Roma sopra la Lazio di un punto, è chiaro che l'amarezza regni incontrasta.

Il tifoso inglese Portion scrive che la Roma non ha difesa

con Smargiasso che critica la poca grinta di Mourinho 

al contrario di Daniele che lancia un messaggio di incoraggiamento 

Marco analizza 

seguito da Daniele 

così come TrueLoveDany che sostiene i suoi beniamini 

Secondo Fumo di Londra si è assistita a una gara di Premier League 

mentre Cris dice 

con Mobit che twitta sibillino 

Cl3avy riporta tutti gli episodi controversi del match 

con Andrea che aggiunge 

e Giorgia che, con orgoglio, ricorda comunque che la Roma è avanti in classifica 

Infine, Giuliano chiude con una battuta 

con Robbie che chiede a Mourinho di essere più chiaro