Volpato: "Lavorare con Mourinho è un sogno che si avvera. Matic è come un fratello maggiore"

01.10.2022 08:20 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    vedi letture
Volpato: "Lavorare con Mourinho è un sogno che si avvera. Matic è come un fratello maggiore"
Vocegiallorossa.it
© foto di www.imagephotoagency.it

Dopo il rinnovo sino al 30 giugno 2026, Cristian Volpato ha parlato ai canali ufficiali del club:

Come ti senti dopo il rinnovo?
“Ovviamente in questo momento sono molto felice di aver firmato con la Roma, è un qualcosa di molto importante. Non vedo l’ora di vivere il mio futuro qui a Roma e continuare a crescere e lavorare duramente”.

L’ambientamento a Trigoria?
“Nonostante sia arrivato dall’Australia, la Roma mi ha aiutato ad ambientarmi molto velocemente, a crescere ed essere pronto per la prima squadra”.

Dove sei cresciuto maggiormente e dove pensi di poter migliorare?
“Penso di dover migliorare dal punto di vista difensivo, in Italia si lavora molto dal punto di vista tattico, per cui sto cercando di imparare”.

Mourinho?
“Lavorare con un tecnico come lui è un sogno che si avvera, pertanto cerco di non sprecare tempo e continuare a imparare il più possibile da lui”.

Chi ti ha aiutato in particolare tutti i giorni a Trigoria?
“In particolare dico Matic, è una sorta di fratello maggiore per me, mi dà tanti consigli in campo e fuori”.

Quanta attenzione c’è da parte della Roma per quanto riguarda i giovani?
“Credo che la Roma abbia un ottimo settore giovanile, probabilmente tra i migliori al mondo. Ci sono molti buoni giocatori qui e credo che la Roma li aiuti davvero a costruirsi un futuro”.

Quanto è importante rimanere umili?
“Ovviamente sono felice di aver segnato il mio primo in gol in Serie A nella passata stagione, ma devo restare umile perché non ho fatto ancora niente”.

Obiettivi?
“Voglio far parte dell’undici titolare della Roma il più a lungo possibile”.