Taddei: "I Sensi hanno rappresentato tutto, dagli americani mi aspetto tanto"

29.06.2011 23:15 di Emanuele Melfi   Vedi letture
Taddei: "I Sensi hanno rappresentato tutto, dagli americani mi aspetto tanto"
Vocegiallorossa.it
© foto di Alberto Fornasari

Rodrigo Taddei, ospite di Speciale Calciomercato in onda su Sky Sport 1, ha commentato la fine dell'era Sensi: "Per me hanno rappresentato tutto. Mi hanno dato l'opportunità di realizzare un sogno. Loro hanno dato tutto, hanno trasmesso tante emozioni a tutta la tifoseria che se lo merita. Un mio ricordo? Quando abbiamo vinto la Coppa Italia a Milano contro l'Inter - racconta un Taddei quasi in lacrime - sono sceso dall'aereo e ho trovato Franco Sensi in lacrime. Io devo ringraziare lui e la città per tutte le emozioni che mi hanno dato".

Poi sulla nuova proprietà americana: "Cosa mi aspetto? Speriamo possano dare tutto perché questa piazza merita tanto. Non abbiamo avuto ancora nessun contatto. Ricominciare da Totti? Francesco è un campione e non si tocca, ha 34 anni ed è un ragazzo squisito, ha dimostrato di essere un grande. E' giusto fare un mix tra giovani e gente esperta; lui nella Roma deve giocare fino a 40 anni".