Scarnecchia: "Con Salah via, la Roma deve prendere 2-3 giocatori del suo livello"

20.06.2017 23:36 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    vedi letture
Fonte: TMW Radio
Scarnecchia: "Con Salah via, la Roma deve prendere 2-3 giocatori del suo livello"
Vocegiallorossa.it

Intervenuto nel corso di TMW Radio Night Show, l'ex calciatore della Roma Roberto Scarnecchia ha parlato della cessione ormai imminente di Mohamed Salah: "È chiaro che non è lui l'uomo da vendere. Ci sono circostanze che portano a fare passi che non si vorrebbero fare. Questa cessione porterebbe la Roma ad avere una parte economica importante da spendere. Però io credo che sia giusto capire cosa fare da grandi: se hai l'idea di stare a ridosso della Juve, con Milan e Inter che si rinforzano, la Roma dovrebbe assolutamente rinforzarsi. Questa cessione dovrebbe portare a prendere 2-3 giocatori del livello di Salah".

Mercato da Siviglia, per ora. Troppo poco per competere con la Juventus?
"Non c'è solo la Juventus, ma anche Milan, Inter e Napoli. Però mi fa pensare il fatto che Monchi e Baldissoni siano persone veramente competenti. Stanno facendo un progetto davvero importante, questo mi fa ben sperare, perché sono uomini che stanno cercando di fare la nuova storia della Roma. Sono fiducioso. La Roma è obbligata a fare bene: spero che questa cessione possa portare ad acquisti magari ancora migliori. Siamo all'inizio del mercato, manca tanto. Però il problema è che se non ti sbrighi subito ti trovi a dover scegliere i più scarsi".

Fin qui sembrano più i passi indietro di quelli in avanti.
"Un piccolo passo indietro per certi versi lo abbiamo fatto a livello di allenatore. Però mi fa piacere fare riferimento a livello di allenatore: Di Francesco l'avrei portato già da qualche anno in una grande squadra. Ora è il momento giusto e mi auguro che faccia bene. È un piccolo passo indietro a livello di allenatore, ma come progetto può essere un grande passo in avanti".