Sacchi: "La Roma ha un bel potenziale ma l'ambiente è destabilizzato dalle vicende societarie"

24.01.2011 18:48 di Giulia Spiniello   vedi letture
Fonte: Asca-Sky
Sacchi: "La Roma ha un bel potenziale ma l'ambiente è destabilizzato dalle vicende societarie"
Vocegiallorossa.it
© foto di Federico De Luca

"Questo è un campionato basato sull'individualita''. Lo ha detto Arrigo Sacchi, coordinatore delle Nazionali giovanili, parlando a margine del quarto seminario di aggiornamento per i giornalisti sportivi, promosso dall'Ussi e dalla Figc al Centro tecnico di Coverciano. Sacchi comunque ha voluto fare i "complimenti all'Udinese che è al top della forma".

Poi l'ex ct azzurro ha commentato l'affermazione di Carlo Ancelotti che ha escluso la possibilità di allenare l'Inter in futuro.
"Sono una persona democratica, conosco Ancelotti, così come conosco Leonardo e lo rispetto per la sua scelta".
Per quanto riguarda un eventuale arrivo di Capello alla Juventus, Sacchi ha notato che "sta bene in Inghilterra, è un onore avere un allenatore italiano su una panchina di una nazionale straniera".
 

Infine un commento sulla corsa della Roma allo scudetto: "Ha un bel potenziale ma ha delle difficoltà legate all'ambiente destabilizzato dalle questioni societarie"