Sabatini: "Lamela? Grandissime prospettive. Siamo interessati a Kjaer. Stekelenburg? Siamo un po' fermi, valutiamo anche altre candidature. Vucinic-Juve? Non c'è nulla"

09.07.2011 19:25 di Alessandro Carducci   vedi letture
Gabriele Chiocchio
Gabriele Chiocchio
© foto di Voce giallorossa

Il ds della Roma, Walter Sabatini, ha parlato a Sky Sport:

"Per Lamela la trattativa è quasi conclusa, mancano solo alcuni dettagli ma l’accordo c’è. La cifra spesa è importante ma ne vale la pena perché è un calciatore di grandissime prospettive. Se il calciatore si esprime così abbiamo molti margini di tranquillità…"

Stekelenburg? "Siamo un po' fermi, stiamo valutando altre candidature. Cerchiamo un portiere che abbia un approccio alla palla un po' diverso".

E' una questione tecnica o economica?

"Tecnica, solo tecnica, stasera o domattina parleremo con il mister e il suo staff.
Prenderemo un altro paio di ragazzi giovani, un centrocampista e un difensore poi ci fermeremo e  vedremo dal 14 i ragazzi come lavoreranno".


Trattativa con la Juve per Vucinic?

"Non c'è alcuna trattativa. Lui ha un particolare stato d'animo generato da una conflittualità con qualcuno, ci si può lavorare".
 

Nego? "Abbiamo un accordo ma non l'abbiamo enfatizzato per non resposabilizzare troppo il giocatore. Formalizzeremo l'accordo e vedremo di che pasta è fatto. Deve irrobustirsi ma abbiamo pazienza".

Questione Lamela, la Roma deve liberare un posto da extracomunitario? "Sì, dobbiamo liberare un posto".


Kjaer? "Lo prese Rino Foschi a Palermo, portando in Sicilia un giocatore importante. Esprime tante qualità, ovviamente ha anche qualche difetto. Da parte nostra c'è un certo interesse, vedremo cosa vuole fare il Wolsfurg".


De Rossi? "Non vogliamo indugiare troppo su questa vicenda. E' una vicenda comune nel calcio. Da noi queste vicende si vivono in una certa maniera. All'estero c'è meno pressione. Anche noi vgliamo instaurare con tutti questo tipo di rapporto".


Che sta facendo ora?
"Sto in ufficio con un agente calcistico che però non propone mai niente di interessante (ride ndr)".