Pjanic: "Vogliamo rimanere attaccati alla Juventus. Strootman ci darà una grande mano"

09.11.2014 22:41 di Marco Rossi Mercanti   vedi letture
Pjanic: "Vogliamo rimanere attaccati alla Juventus. Strootman ci darà una grande mano"
Vocegiallorossa.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Pjanic a Sky Sport al termine del match

"Sapevamo quale era la nostra forza, venivamo da un periodo complicato. Adesso c'è la sosta e vogliamo riprendere le energie prima del rush finale dell'anno. Abbiamo fatto una bella prestazione, sono felice per Strootman che da oggi ci darà una mano, dobbiamo continuare così. Kevin viene da un brutto infortunio, noi lo abbiamo fatto sempre sentire importante, siamo contenti che sia tornato. Juventus? Aspettiamo, il campionato è ancora lungo, le partite decisive saranno più avanti, stanno dimostrando come noi che sono forti, ma ci sono altre squadre temibili dietro. Noi vogliamo rimanere sempre vicini a loro, mi auguro di vincere lo scudetto, per adesso dobbiamo fare una striscia positiva di vittorie".

Pjanic a Mediaset Premium

“Non si può parlare di crisi, è vero che abbiamo subito due sconfitte ma noi giochiamo sempre per vincere. Stasera abbiamo giocato bene, abbiamo creato tante occasioni, era importante chiudere bene prima della sosta, ora recuperiamo energie e proviamo a fare una striscia di vittorie. I recuperi? Non abbiamo avuto fortuna in questo inizio di stagione con gli infortuni, recuperiamo tanti giocatori importanti, stasera siamo contenti di riavere Kevin perché è un giocatore molto importante e merita tutto quello che i tifosi gli hanno fatto stasera. La traversa? Succede, l’importante è che abbia segnato un gol importante a Parma, stasera ne abbiamo fatti tre e non ci serviva (ride, ndr)”.