Perotti: "Gioco poco perché davanti ho un calciatore importante come Mkhitaryan. Vogliamo l'Europa League"

02.08.2020 11:43 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    Vedi letture
© foto di www.imagephotoagency.it
Perotti: "Gioco poco perché davanti ho un calciatore importante come Mkhitaryan. Vogliamo l'Europa League"

Nel postpartita di Juventus-Roma, è intervenuto il mattatore del match con una doppietta Diego Perotti.

Perotti a Roma TV

Che partita è stata?
“Abbiamo fatto una buona partita, di personalità, non era facile dopo lo svantaggio. Abbiamo dimostrato che chi non ha giocato molto può fare bene, questo è positivo in vista dell’EuropaLeague”.

La rivalità con Mkhitaryan?
“Ho fatto una buona partita, davanti ho un giocatore importante come Mkhitaryan quindi non gioco molto. Oggi è stato importante vincere, sono contento”.

Avete finito il campionato con un buon ruolino di marcia.
“Ci siamo allenati molto, non era facile allenarci e giocare con questo caldo, non solo per noi ma anche per gli altri. Ora ce la giochiamo con il Siviglia, speriamo di fare bene, portare la coppa a Roma sarebbe fantastico”.

Perotti a Sky Sport

"Per noi il fatto di aver giocato è un vantaggio, oggi abbiamo fatto riposare un po' di titolare. Per me questo sarà un vantaggio per il Siviglia, ce la giocheremo fino alla fine perché vogliamo questo trofeo".