Osvaldo: "E' andata bene, ma dobbiamo lavorare tanto. Il gol? La rivincita per l'anno scorso"

26.08.2012 22:43 di Claudio Lollobrigida Twitter:    vedi letture
Osvaldo: "E' andata bene, ma dobbiamo lavorare tanto. Il gol? La rivincita per l'anno scorso"

Osvaldo a Sky

"Che Roma è stata? A tratti abbiamo giocato bene, anche se siamo ancora un po' sulle gambe. Ci è mancata un po' di profondità, ma nel secondo tempo abbiamo avuto un po' di spazi e siamo andati più in profondità come vuole il mister. Abbiamo trovato un paio di buone azioni ma dobbiamo lavorare tanto. Creiamo molto e rischiamo? E' normale, lo sappiamo e dobbiamo stare attenti alle ripartenze perché lo sappiamo che queste squadre vengono sempre a mettersi dietro e dobbiamo stare molto attenti perché abbiamo rischiato anche alla fine. C'è tanto da migliorare ma è andata abbastanza bene. La mia prestazione? Non ho giocato benissimo il primo tempo, ero un po' fuori tempo negli inserimenti. Poi sono migliorato e per fortuna ho fatto quel gol che è la rivincita di quello annullato l'anno scorso".

Osvaldo a Mediaset

"Se mi sono ripreso il gol di Lecce? Per fortuna questa volta era regolare. Troppe difficoltà in avanti? Penso che abbiamo giocato troppo orizzontali, dovevamo essere più verticali anche se era difficile perché loro avevano la difesa praticamente dentro l'area. Nel secondo tempo siamo andati più in profondità e abbiamo trovato gli spazi che cercavamo. Nico Lopez? E' fortissimo, sono contento per lui, se lo merita. Stekelenburg? Cosa gli vogliamo dire, è stato sempre impeccabile, è un gran portiere.

Osvaldo a Roma Channel

"Il gol? Ho guardato subito il guardalinee, per fortuna questo era valido. Una dedica? L'ho già fatta, non c'è bisogno di parlare. Sono contento per il gol, peccato per il risultato. C'è tanto da migliorare, si sono viste tante cose buone e altre da migliorare. Siamo sulla buona strada. Problemi nel primo tempo? Siamo stati troppo orizzontali, anche il mister voleva verticalizzare di più ma loro stavano troppo indietro. A tratti abbiamo fatto meglio nel secondo tempo, poi verso la fine eravamo un po' stanchi. Dobbiamo tenerci alcune frazioni di gioco del secondo tempo e lavorarci su. Se siamo in crescita? Siamo tanti giocatori nuovi, penso che piano piano ci riuscirà ciò che chiede il mister. A tratti l'abbiamo fatto, bisogna farlo per  tutta la partita. Un punto guadagnato o due persi? Anche loro hanno giocato bene, il pari è stato obiettivamente giusto.  Il clima? C'era tanto entusiasmo, è normale che qualcuno fosse un po' emozionato. Penso sia una questione di gioco, nel primo tempo abbiamo giocato troppo orizzontali. Le rovesciate? Sto abbastanza bene, ci manca un po' il ritmo partita. All'ultimo ero stanco, sulle gambe. Col passare le partite staremo meglio. Quale canzone voglio sulla clip? Un po' di rock'n'roll, quello che volete".