Ibarbo: "Ho sempre avuto l'ambizione di giocare in un club come la Roma"

05.02.2015 07:00 di Marco Rossi Mercanti   vedi letture
Fonte: asroma.it, Facebook AS Roma
Ibarbo: "Ho sempre avuto l'ambizione di giocare in un club come la Roma"
© foto di Vocegiallorossa.it

Ibarbo ha parlato quest'oggi in conferenza stampa e non solo. Infatti, il calciatore colombiano ha risposto anche alle domande che i tifosi capitolini hanno effettuato nella pagina Facebook della Roma. Ecco le dichiarazioni ha riguardo di Ibarbo, come riportato da asroma.it:

Victor, quali sono le tue sensazioni dopo il tuo debutto con la Roma?
“Sono sceso in campo con un grande club come la Roma e la verità è che ancora non ci credo. Sfortunatamente il risultato della gara non è stato buono, ma ci sono tanti buoni motivi per guardare al futuro con ottimismo. Sono davvero molto contento di aver esordito con questa maglia".

Avevi mai pensato in passato di poter scendere in campo con la maglia di un grande club come la Roma?
"Sì, ma non così presto. Ho sempre avuto l'ambizione di giocare con una squadra forte come la Roma, che ha tanti campioni in rosa e una storia gloriosa: sono davvero orgoglioso di fare parte di questo club".

Come ci si sente ad avere una leggenda come Totti come compagno di squadra?
"Per me, come credo per qualsiasi calciatore, è una cosa davvero emozionante avere la fortuna di scendere in campo al fianco di una leggenda che ha vinto tanto come Totti. È emozionante e spero di imparare più cose possibili da lui".

Quali obiettivi speri di raggiungere con la Roma?
"Con la Roma voglio vincere dei trofei. Quando ti alleni a fondo da un punto di vista fisico e mentale, vuoi vincere qualsiasi competizione del mondo e io so che con l'aiuto di Dio noi lavoreremo intensamente per raggiungere questo obiettivo".

Vuoi mandare un messaggio ai tuoi tifosi?
"Sì, essere un colombiano che sta lavorando duro per avere successo in Europa mi rende davvero felice. Voglio ringraziare i tifosi che mi seguono da tutto il mondo per il sostegno che danno a me e a tutti noi giocatori in generale: questa è una cosa che apprezziamo davvero molto. Spero di riuscire a dare ai miei fan grandi soddisfazioni e portare in alto il nome della Colombia: so che con l'aiuto di Dio potrò farlo".