Ibanez: "La partita contro il Cluj è stata la più emozionante. Sogno di giocare un mondiale"

04.03.2021 19:31 di Vincenzo Pennisi   Vedi letture
Ibanez: "La partita contro il Cluj è stata la più emozionante. Sogno di giocare un mondiale"
Vocegiallorossa.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Il difensore della Roma Roger Ibanez ha risposto ad alcune domande ai canali ufficiali giallorossi:

La cosa che ti piace di più di Roma?
"A Roma tutto è bello. La città è bellissima, però la carbonara".

E oltre alla carbonara?
"L’amatriciana, che pure mia mamma fa a casa".

Nella vita di tutti i giorni sei cattivo come in campo?
"No, a casa ho la mia famiglia quindi sono felice. Però in campo devo essere cattivo sempre".

Il compagno con cui hai legato di più?
"Ce ne sono tanti, però vicino a me c’è sempre il gruppo dei brasiliani e con loro sono sempre stato bene".

Il sogno da realizzare nel calcio?
"Giocare un Mondiale con la maglia della Nazionale".

La tua miglior partita finora con la Roma?
"La partita più bella per me è stata quella contro il Cluj, dove ho segnato. È stato il momento più bello per me".

Il tuo tatuaggio preferito?
"Il lupo".

Quanta voglia avresti di giocare all’Olimpico con i tifosi?
"Tanta, ci mancano tanto".