Foti: "Dopo la Juve, oggi era obbligatorio vincere. I ragazzi sono stati bravi"

17.01.2022 08:00 di Emiliano Tomasini Twitter:    vedi letture
Foti: "Dopo la Juve, oggi era obbligatorio vincere. I ragazzi sono stati bravi"
Vocegiallorossa.it
© foto di Giovanni Evangelista/TuttoLegaPro.com

Al termine di Roma-Cagliari, ha parlato il viceallenatore giallorosso Salvatore Foti.

Foti ai canali ufficiali della Roma

"Dopo la partita con la Juventus, era obbligatorio per noi vincere. I ragazzi hanno risposto bene alle richieste del Mister, sono stati bravi. L'unico rammarico magari è di non averla chiusa prima, gli ultimi 5-6 minuti di sofferenza. Oggi però era importante vincere e siamo contenti della vittoria".

L'importanza dei nuovi acquisti
"Come ha detto il Mister, sono giocatori importanti. Sono opzioni in più per l'allenatore per avere più soluzioni. Sono entrati bene: sia Maitland con la Juve, subito dopo un giorno e anche oggi Sergio dopo due allenamenti. Hanno fatto delle prestazioni importanti e hanno dato il loro contributo. Ovviamente, Sergio Oliveira non lo scopro io: è un giocatore di grande qualità e sicuramente ci darà una grande mano.