Florenzi: "Ora penso all'azzurro. Zeman? Spero di ripagare la sua fiducia"

04.09.2012 16:31 di Claudio Lollobrigida Twitter:    vedi letture
Fonte: figc.it, tuttonazionali.com/Sky Sport24
Florenzi: "Ora penso all'azzurro. Zeman? Spero di ripagare la sua fiducia"
© foto di Vocegiallorossa.it

Il centrocampista della Roma e della Nazionale italiana Under 21 Alessandro Florenzi ha rilasciato le seguenti dichiarazioni in conferenza stampa da Gallipoli, come riportano il sito ufficiale della FIGC (www.figc.it) e tuttonazionali.com.

"Ringrazio Insigne per le belle parole che ha speso su di me. Sono contento per i ragazzi che sono andati in Nazionale Maggiore, se lo meritano. Io sto bene qui, dove ci sono tanti giocatori che meritano di salire di categoria come Marrone e Caldirola. E’ stato giusto andare a Crotone l’anno scorso, senza quella esperienza non sarei qui in Under 21 e nella Roma. Mangia? E’ bravo, preparato e si è visto già nell’amichevole in Olanda. Il modulo è lo stesso di Ferrara, ma con qualche idea diversa. Ci dà tanta fiducia e noi cerchiamo di ripagarlo dentro e fuori dal campo. Ci manca un punto per la qualificazione, ma la nostra filosofia di gioco è quella di vincere sempre. Siamo una squadra combattiva e tutti dovranno fare i conti con noi all’Europeo”.

Il centrocampista della Roma, sempre dal ritiro azzurro, è intevenuto ai microfoni di Sky Sport24. "Quando siamo qui dobbiamo unirci e pensare solo alla nazionale - ha spiegato - L'esordio dal primo minuto? Ci speravo, sono stato molto contento per me, per la squadra e per i miei familiari che mi hanno seguito. I complimenti di Totti? L'ho già ringraziato - ha raccontato il giovane giallorosso - Zeman? E' un grande allenatore. Riesce a tirare fuori il 110% da un calciatore. Mi ha dato fiducia e spero di ripagarla”.