Federico Ricci: "La Juve troverà una Roma agguerrita"

17.01.2014 08:49 di Claudio Lollobrigida Twitter:    vedi letture
Fonte: Il Romanista - Meta
Federico Ricci: "La Juve troverà una Roma agguerrita"
Vocegiallorossa.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Il giovane federico Ricci, che ha fatto il suo esordio in maglia giallorosso nella gara pareggiata a Bergamo, è stato intervistato da Il Romanista. Ecco uno stralcio delle sue dichiarazioni.

Te lo aspettavi, l’esordio in Serie A? 
"Il mister ci parla sempre prima delle partite, a me come agli altri, però in quei giorni erano diventati sempre più importanti i dettagli che ci dava e ammetto che un po’ me lo sarei aspettato. Certo non sull’1-0 per l’Atalanta, però il mister a noi giovani ci tratta bene, crede in noi e noi facciamo di tutto per ripagare la sua fiducia".

Ora che atmosfera c’è nello spogliatoio? 
"Dopo la vittoria con il Genoa il morale è risalito, anche perché venivamo dalla Juve che era stata una partita no. Ora ci aspetta il Livorno e poi martedì avremo una piccola rivincita con la Juve, però prima pensiamo al Livorno e cerchiamo di vincere a tutti i costi, perché il campionato è importante e cercheremo di vincerlo".

Dopo Torino vi siete sentiti ridimensionati o scoraggiati? 
"Ci aspettavamo una Juve fortissima, siamo andati là per cercare ci contrastarla e in effetti loro erano proprio fortissimi. Noi siamo arrivati nello spogliatoio a fine partita che non trovavamo che il 3-0 fosse un risultato giusto perché non è questo il divario che c’è fra le due squadre. Questa sconfitta così sonora non ci è proprio andata giù".

Martedì la vivrete come una rivincita? 
"La prepareremo così. Ci sarà una Roma agguerrita, questo è sicuro".