Falcao: "È presto per far emozionare i tifosi, conta vincere"

11.11.2019 16:37 di Gabriele Chiocchio Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Falcao: "È presto per far emozionare i tifosi, conta vincere"

In occasione del Golden Foot a Montecarlo, Paulo Roberto Falcao ha rilasciato alcune dichiarazioni a Sky Sport.

Secondo lei la Roma di Fonseca potrà far emozionare i propri tifosi?
"È ancora presto, la mia idea calcistica è sempre stata quella di vincere. La sfida di un allenatore è costruire una squadra che riesca a vincere, rimanendo nella teoria del buon gioco. Senza la prestazione non sai dove arrivi, mentre con la performance giusta sai che la vittoria arriva sicuramente". 

Lei ha ribadito più volte il concetto di bellezza...
"Non bisogna confondere l'allegria di giocare con il non fare le cose serie. Mi piace vedere squadre che vincono, giocano bene e che hanno un'idea di calcio come il Liverpool, il City di Guardiola, il Bayern o la Juventus che vincono sempre. Ci sono squadre che possono piacere, convincenti e che vincono".

Prima si parlava di pragmatismo. Cosa ne pensa dell'episodio dell'uscita dal campo di Cristiano Ronaldo?
"Quando un giocatore prende la sua posizione ed esce così dal campo c'è qualcosa che non va. Io penso che quando l'atleta esce in modo diverso del solito manca di rispetto verso i suoi compagni e le gerarchie del proprio allenatore. Mi colpisce perché è la prima volta che Cristiano Ronaldo fa questo. Noi abbiamo tre giocatori sopra la media ed è un piacere vedere questi calciatori giocare".