De Sisti: "Se dovessi scegliere tra i due allenatori, prenderei Zeman"

05.12.2012 14:22 di Gabriele Chiocchio  Twitter:    vedi letture
Fonte: Manà Sport
De Sisti: "Se dovessi scegliere tra i due allenatori, prenderei Zeman"
Vocegiallorossa.it
© foto di Federico De Luca

Giancarlo De Sisti, ex di Roma e Fiorentina, ha parlato ai microfoni di Manà Sport del momento delle due squadre:

"Penso che la Fiorentina stia dimostrando più di quanto ci si aspettasse considerando la campagna acquisti di quest'estate; ha sempre il predominio del gioco. Sarà una bella partita perché entrambe le squadre sanno giocare un buon calcio con Montella che è un buon stratega, responsabile di almeno il 50% delle vittorie viola e Zeman che non molla l'osso insieme a Francesco Totti in ottima forma".

Chi sceglierebbe tra i due allenatori?
"L'allenatore boemo, nel bene e nel male, ha dimostrato chi sia: un uomo tutto di un pezzo che ha la sua idea di calcio da prendere cosi com'è. Su Montella le sensazioni sono buone ma aspetterei ancora per vedere cosa può dimostrare. Se dovessi scegliere tra i due, prenderei l'allenatore italiano considerando la giovane età".

E' mai stato vicino alla panchina della Roma?
"Quando lasciai l'Udinese dopo un divorzio annunciato, mi contattò la Roma che mi propose la carica di secondo a Nils Liedholm ma rifiutai".

Su Jovetic.
"Jovetic è capace di risolvere le partite con colpi che pochi altri sono capaci di fare anche se difficilmente arretra per dare un aiuto a centrocampo. Per la Fiorentina è un banco di prova importante per verificare se riesce a stare senza il suo talentuoso attaccante".