Cristante: "Perdere ai rigori è dura, ma Mourinho ci ha detto di essere orgogliosi"

01.06.2023 08:00 di Emiliano Tomasini Twitter:    vedi letture
Cristante: "Perdere ai rigori è dura, ma Mourinho ci ha detto di essere orgogliosi"
Vocegiallorossa.it
© foto di www.imagephotoagency.it

Nel post partita di Siviglia-Roma ha parlato Bryan Cristante.

Cristante a Sky Sport

La sconfitta?
“È dura perdere ai rigori, per un po’ di giorni sarà così poi dobbiamo ripartire”.

Mourinho ha detto che vuole restare e vuole di più per sé e per i ragazzi.
“Rimane che siamo un grande gruppo, non si arriva in finale così a caso, rimane l’orgoglio per il gruppo e la squadra, abbiamo dimostrato di potercela giocare”.

Che vi ha detto Mourinho?
“Ci ha parlato dell’orgoglio che dobbiamo avere, un grandissimo percorso fatto da parte nostra”.

Che idea ti sei fatto del colloquio con Pellegrini e Mancini di Mourinho?
“Siamo dispiaciuti per la finale persa, non abbiamo in testa altri pensieri”.

Qual è stato il momento chiave?
“Mah, penso sia stata una gara equilibrata, il Siviglia ha tenuto un po’ più palla nella ripresa, dopo il gol ripreso abbiamo perso un po’ di tempo per riprenderci. Ai rigori poi è una lotteria”.

Secondo te cosa ha bisogno la Roma per lottare ai massimi livelli?
“In un momento della stagione abbiamo avuto diversi infortuni, siamo andati in difficoltà facendo due competizioni. Penso che Mourinho voglia una rosa più lunga, con tante partite è facile avere infortuni”.