Chierico: "Scudetto? La Roma ha il dovere di provarci"

25.10.2013 10:45 di Marco Rossi Mercanti   vedi letture
Fonte: udineseblog.it
Chierico: "Scudetto? La Roma ha il dovere di provarci"
Vocegiallorossa.it
© foto di Federico Gaetano

Il doppio ex di Udinese e Roma Odoacre Chierico ha parlato della sfida tra le due compagini di domenica prossima:

"Ho visto tutte le otto partite della Roma e devo dire che questa squadra mi ha davvero impressionato. In questo momento non ha avversari.Strafavorita domenica? In questo momento sì, anche se visto l'affetto che nutro sempre per Udine, mi auguro che vinca il migliore. Ma credetemi che in questo momento ad essere migliori della Roma ce ne vuole. Le assenze di Totti e Gervinho? La Roma é una squadra vera e credo che anche senza due giocatori importantissimi come Totti e Gervinho farà bene. Il gruppo é stato costruito bene, ci sono tutti i giocatori intercambiabile e chi sostituirà i due infortunati farà bene. Ricordiamoci che comunque parliamo di ottimi giocatori come Ljajic e Borriello. Udinese vittima sacrificale? Per me parlare di questa sfida é un problema, perché si trovano di fronte due squadre alle quali sono rimasto molto legato. Di Udine ho un ricordo meraviglioso, la società ha un grande presidente e uno staff che lavora bene. L'Udinese rimane una grandissima società e la squadra può contare su un campione come Di Natale che in qualunque momento ti può cambiare la partita. Ma, come ho detto, la Roma in questo momento non ha punti deboli. Giusto quindi pensare allo scudetto? "Visti i risultati delle altre, ha il dovere di tentarci. Se vince la Roma Benatia paga la cena ai compagni? Ha ragione a farlo e mi auguro che alla fine debba pagare ai compagni la cena promessa. C'é anche De Sanctis come ex, però. Noto che Udinese e Roma fanno sempre grandi affari, anche se non so quanto ci abbia guadagnato la Roma nel 1985 a prendere Gerolin" dice scherzando e aggiunge: "Scherzi a parte, Manuel é un mio grande amico ed é stato un ottimo giocatore", le sue parole riportate da udineseblog.it.