Candela: "Garcia? Ha tirato fuori il meglio da ogni calciatore. Inter-Roma? I giallorossi sono più forti"

05.10.2013 08:09 di Marco Rossi Mercanti   vedi letture
Fonte: tuttomercatoweb.com
Candela: "Garcia? Ha tirato fuori il meglio da ogni calciatore. Inter-Roma? I giallorossi sono più forti"
© foto di Federico De Luca

Scontro al vertice. Stasera a San Siro si gioca Inter-Roma, una partita di alta classifica, anche se non è ancora tempo di verdetti. E a tuttomercatoweb.com Vincent Candela - ex difensore giallorosso - fa le carte al match di questa sera.

Candela, come la vede?
"La Roma è superiore all'Inter".

Ne è davvero così convinto?
"Sarà una partita interessante anche a livello tattico. Mazzarri metterà in campo il 3-5-2 e questo sarà un vantaggio per la Roma. Sono curioso di come giocherà l'Inter e ho fiducia nella Roma, che è più forte".

Garcia ha impressionato anche dal punto di vista tattico.
"Tatticamente è molto bravo. Ma la società ha acquistato giocatori intelligenti sotto il profilo tattico. Penso a Benatia, Strootman, Gervinho. Tutti calciatori bravi, di qualità. E Garcia è stato bravo a tirare fuori il meglio da ogni giocatore".

Gervinho, che sorpresa...
"Uno che non molla mai, corre sempre, ha tanta fantasia. Poi c'è anche Florenzi. E come non citare De Rossi, Totti e De Sanctis che sul 3-0 continua ad urlare?".

È una Roma senza limiti.
"Sì, proprio così. Una definizione perfetta. Fin adesso la Roma ha preso solo un gol, ma ora viene il bello. E secondo me questa squadra ha tutte le qualità per fare bene, perché il Napoli non arriverà alla fine... la Juve invece è un'antagonista".

Anche lei poteva essere giallorosso, con Blanc allenatore.
"Sì, vero. Ma non ho rimpianti. So che c'è tempo per tutti, magari arriverà anche il mio. Adesso sono contento per la squadra, per la città e per i tifosi della Roma visto che lo sono anche io".

Blanc, al PSG, non può sbagliare.
"Non sbaglierà, vincerà la Ligue 1".

E intanto ha un problema: Javier Pastore.
"Gestire tanti giocatori non è facile. Sicuramente Pastore è un ottimo giocatore".

Uno da Milan?
"Assolutamente sì".