Alberto De Rossi: "Gara non facile che chiude una buona prima parte di stagione. Vogliamo recuperare in campionato"

14.01.2017 16:39 di Gabriele Chiocchio Twitter:    vedi letture
Fonte: Roma TV
Alberto De Rossi: "Gara non facile che chiude una buona prima parte di stagione. Vogliamo recuperare in campionato"
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Al termine del match vinto per 4-0 contro la Ternana, il tecnico della Roma Primavera, Alberto De Rossi, ha parlato ai microfoni di Roma TV: "Soddisfatto? Sì, molto. Anche se la squadra ha dovuto superare un ostacolo non da nulla. L’abbiamo sbloccata con un’azione bellissima, gli avversari poi ci hanno pressato tanto mettendoci in difficoltà, non c’era modo di giocare, sono piccoli e organizzati. Siamo riusciti poche volte nel primo tempo a fare le nostre azioni, siamo rimasti ingarbugliati dalla loro pressione, erano chiusi ma ripartivano. Una gara non facile, al di là del risultato finale. L’avevamo detto, avevamo visionato le partite a disposizione, quella con l’Inter, erano andati in svantaggio, avevano recuperato giocando una buona gara. Probabilmente a loro manca un pizzico di fortuna, quando li affronti ti creano difficoltà. Bilancio del girone d’andata? Una prima parte di stagione buona, era partita male con la sconfitta con l’Entella non meritata, poi abbiamo inanellato nelle tre competizioni tante vittorie e abbiamo pagato questa  rincorsa, incappando in sconfitte di troppo. Non metterei solo il campionato ma anche Coppa Italia e Youth League, abbiamo ottenuto qualche risultato, siamo ancora vivi in Coppa Italia, abbiamo passato il turno in Youth League e il campionato è lungo, puntiamo a recuperare. Le nostre attenzioni vanno anche alle altre manifestazioni, ma al campionato diamo un’occhiata maggiore. Due big match? Menomale che c’è la gara con l’Inter perché ce la siamo meritata, ha un sapore particolare perché ci potrebbe far giocare un altro trofeo, ma ora concentriamoci sulla prossima partita, l’Entella ci precede in classifica e ci ha battuto all’andata. Giocheremo per fare una grande partita”.