I numeri di... Roma-Juventus 2-0: 3° clean sheet consecutivo in casa, non accadeva dal 2014. 87° gol in giallorosso per Dzeko che aggancia Balbo

13.05.2019 22:20 di Andrea Cioccio Twitter:    Vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Andrea Cioccio
© foto di www.imagephotoagency.it
I numeri di... Roma-Juventus 2-0: 3° clean sheet consecutivo in casa, non accadeva dal 2014. 87° gol in giallorosso per Dzeko che aggancia Balbo

Vittoria di vitale importanza per la Roma per sperare ancora nella Champions e lottare fino all'ultimo per centrare l'Europa League. Tutte le dirette concorrenti avevano vinto (manca ancora l'Inter che ha in casa il Chievo già retrocesso), e i giallorossi si sono fatti trovare pronti, battendo con un'ottima prestazione la prima della classe. Sale a 7 la striscia di risultati utili consecutivi (ultima sconfitta contro il Napoli il 31 marzo), e a 3 il numero di clean sheet consecutivi in casa, dopo quelli contro Udinese e Cagliari: non accadeva dall'inizio della stagione 2014-2015, quando sulla panchina della Roma sedeva Garcia. C'era un problema nella fase difensiva, Ranieri ci ha lavorato e lo ha risolto.

LE STATISTICHE - La Juventus, sul piano del possesso palla, ha fatto la partita, registrando il 64% rispetto al 36% della Roma, ma come spesso accade questo è un dato relativo. Infatti i giallorossi hanno effettuato nel complesso più tiri, 13 (di cui 3 nello specchio della porta), mentre i piemontesi 7 (di cui 4 nello specchio). Spicca il dato delle palle perse dai bianconeri, addirittura 50 rispetto alle 38 della Roma, simbolo di un rilassamento dei giocatori di Allegri dopo la vittoria del titolo. Infine, risulta relativo anche il numero dei passaggi riusciti, largamente a favore dei campioni d'Italia: 313(R)-561(J).

I SINGOLI - Eccezionale, ancora una volta, la prestazione di Antonio Mirante, che mette la firma su questa vittoria. L'ex Bologna ha effettuato nel complesso 4 parate, di cui 3 decisive nel primo tempo che hanno evitato una partita da subito in salita per i giallorossi. 
Alessandro Florenzi segna il suo 3° gol in campionato, il 2° tra le mura amiche dopo quello contro l'Atalanta del 27 agosto 2018.
Edin Dzeko invece sale a 9 in campionato (14 in stagione considerando i 5 in Champions League), ma soprattutto aggancia Abel Balbo in 7ª posizione nella classifica dei migliori marcatori della storia della Roma, a quota 87 reti.

ROMA-JUVENTUS 2-0 - DOMENICA 12 MAGGIO 2019 (20:30) - STADIO OLIMPICO DI ROMA

Durata incontro: 90'+3
Marcatori: 79' Florenzi (R), 90'+2 Dzeko (R).
Ammoniti: Dzeko (R), Can (J), Zaniolo (R), Kolarov (R).
Possesso palla: 36% (R) - 64% (J)
Tiri totali: 13 (R) - 7 (J)
Tiri in porta: 3 (R) - 4 (J)
Occasioni da gol: 3 (R) - 4 (J)
Parate: 4 (R) - 1 (J)
Falli commessi: 8 (R) - 7 (J)
Falli subiti: 6 (R) - 8 (J)
Contrasti: 15 (R) - 14 (J)
Palle recuperate: 27 (R) - 20 (J)
Palle perse: 38 (R) - 50 (J)
Angoli: 3 (R) - 3 (J)
Fuorigioco: 0 (R) - 5 (J)
Passaggi riusciti: 313 (R) - 561 (J)
Cross totali: 21 (R) - 8 (J)