I numeri di... Roma-Genoa - Partita senza storia, gli ospiti non tirano in porta neanche una volta

13.01.2014 14:00 di Claudio Lollobrigida Twitter:    vedi letture
I numeri di... Roma-Genoa - Partita senza storia, gli ospiti non tirano in porta neanche una volta
© foto di Vocegiallorossa.it

Tutto facile per la Roma, che nella sfida giocata ieri ha schiantato per 4-0 il Genoa davanti al pubblico dell'Olimpico. Le reti portano la firma di Florenzi, Totti, Maicon e Benatia. Con questa convincente prestazione, unita alla vittoria in Coppa Italia, i giallorossi hanno dimostrato di aver superato senza contraccolpi la sconfitta di Torino.

Come è facilmente intuibile dal risultato, la gara è stata a senso unico in tutto e per tutto. Addirittura 0, infatti, i tiri del Genoa, che non ha mai neanche provato ad impensierire De Sanctis. Per il resto supremazia territoriale romanista di 17 minuti a fronte degli appena 4 rossoblu, il doppio delle palle giocate (810) e percentuale di pericolosità offensiva da impallidire (95.5).

ROMA-GENOA - 12 GENNAIO 2014 ORE 15 - STADIO OLIMPICO DI ROMA

Durata incontro: 90'
Marcatori: 25' Florenzi, 30' Totti, 43' maicon, 52' Benatia.
Ammoniti: Antonelli, Cofie (G)
Espulsi: Matuzalem (G))
Possesso palla %: 65 (R) - 35 (G)
Tiri in porta: 10/21 (R) - 0/0 (G)
Supremazia territoriale in minuti: 17':15" (R) - 04':04'' (G)
Pericolosità %: 95.5 (R) - 14.4 (G)
Falli: 13 (R) - 7 (G)
Angoli: 4 (R) - 1 (G)
Fuorigioco: 0 (J) - 5 (R)
Contrasti: 20 (J) - 17 (R)
Best of the match: Roma - Totti con 6 occasioni create; Maicon con 2 dribbling riusciti; Strootman con il 96% dei passaggi riusciti. Genoa - Cabral con 6 contrasti vinti.
Worst of the match: Genoa - Matuzalem con una valutazione di 5.17, la più bassa; Calaiò con solo il 64% dei passaggi riusciti.