I numeri di... Roma-CSKA Mosca 3-0: 5 reti in due partite di Champions League per Dzeko, 10 nelle ultime 8. Continua l'imbattibilità casalinga in Europa dei giallorossi

24.10.2018 19:46 di Andrea Cioccio Twitter:   articolo letto 6875 volte
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Andrea Cioccio
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
I numeri di... Roma-CSKA Mosca 3-0: 5 reti in due partite di Champions League per Dzeko, 10 nelle ultime 8. Continua l'imbattibilità casalinga in Europa dei giallorossi

Ci si aspettava una risposta, e la risposta è arrivata. La Roma domina e asfalta il CSKA Mosca, come aveva fatto con il Viktoria Plzeň nella giornata precedente: la partita con la Spal sembra essere lontana anni luce, così come l’Edin Dzeko di ieri sera sembra un’altra persona rispetto a sabato. Il bosniaco è autore di una doppietta, che gli permette di raggiungere gli 80 gol in 150 partite con la maglia giallorossa: non pochi. Gli uomini di Di Francesco continuano a non fare prigionieri tra le mura amiche: i dati citano 20 gol fatti e solo 2 subiti nelle ultime 7 partite casalinghe in Champions, tutte vittorie, con 6 clean sheet su 7. Come ormai noto, percorso inverso in campionato.

Osservando le statistiche, il dato del possesso palla vede leggermente favorita la Roma, con il 53%, rispetto al 47% dei russi. I giallorossi hanno trascorso tuttavia più tempo nella metà campo avversaria, collezionando la bellezza di 21 tiri, di cui 13 in porta. Di contro, il CSKA Mosca ne ha effettuati 12, di cui solo 4 verso Olsen. Tante le palle recuperate dai padroni di casa, 40, qualcuna in meno per gli uomini di Hančarėnka, 31. Non troppa differenza invece per il totale dei passaggi riusciti417 (R) - 362 (M). 

Spostando l'attenzione sui singoli, ruba l'occhio il secondo gol consecutivo in Champions League di Ünder, giunto al terzo stagionale, e l'ennesima ottima prestazione di Robin Olsen: l'estremo difensore svedese, infatti, è riuscito a neutralizzare con parate belle ed efficaci tutti e 4 i tiri verso lo specchio della porta da lui difeso. Tuttavia, ancora una volta, la scena se la prende Edin Dzeko: come sopracitato, il bosniaco, grazie alla sua doppietta, raggiunge l'importante traguardo di 80 gol con la maglia della Roma alla sua 150esima presenza. In più, sale a quota 10 reti nelle ultime 8 partite di Champions League, considerando anche l'edizione passata, e a 5 in quella attuale, dopo la tripletta al Viktoria Plzeň: il bomber giallorosso non ha la minima intenzione di fermarsi.

ROMA-CSKA MOSCA 3-0 - MARTEDÌ 23 OTTOBRE 2018 (21:00) - STADIO OLIMPICO DI ROMA

Durata incontro: 90' + 3'
Marcatori: 30', 43' Dzeko, 50' Ünder.
Ammoniti: 71' Nababkin (M), 88' Sigurdsson.
Possesso palla: 53% (R) - 47% (M)
Tiri totali: 21 (R) - 12 (M)
Tiri in porta: 13 (R) - 4 (M)
Parate: 4 (R) - 10 (M)
Falli commessi: 6 (R) - 12 (M)
Falli subiti: 12 (R) - 6 (M)
Contrasti: 12 (R) - 17 (M)
Palle recuperate: 40 (R) - 31 (M)
Angoli: 5 (R) - 10 (M)
Fuorigioco: 2 (R) - 3 (M)
Passaggi riusciti: 417 (R) - 362 (M)
Cross totali: 14 (R) - 15 (M)