I numeri di... Roma-Bologna 2-3 - Prosegue il momento negativo per i giallorossi, arriva la quarta sconfitta in campionato da inizio 2020

08.02.2020 17:34 di Simone Valdarchi Twitter:    Vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Simone Valdarchi
© foto di www.imagephotoagency.it
I numeri di... Roma-Bologna 2-3 - Prosegue il momento negativo per i giallorossi, arriva la quarta sconfitta in campionato da inizio 2020

Prosegue il momento buio della Roma, che dopo la brutta sconfitta di Reggio Emilia si ripete in casa contro il Bologna e perde la quarta gara (in campionato) da inizio 2020. I giallorossi, irriconoscibili in campo, regalano il primo tempo agli ospiti e nella ripresa non riescono a riprendere la partita. Fonseca ora deve provare a tamponare l'emorragia al più presto, considerando che sabato prossimo si va a Bergamo, in casa di un'Atalanta molto in forma, scontro decisivo per la corsa alla Champions League.

LE STATISTICHE - Le statistiche sembrano quasi salvare la prestazione della Roma, visto che i numeri raccontano di una partita equilibrata, ma soltanto in teoria. La Roma raccoglie il 51% di possesso palla, dato anche abbastanza ovvio considerando che il Bologna è stato in vantaggio per gran parte dei 90 minuti. Anche le conclusioni totali ed in porta sono leggermente in favore dei padroni di casa, 14 a 12 le prime, 10 a 8 le seconde. Uno degli aspetti che ha creato maggior confusione agli uomini di Fonseca è stato il pressing dei rossoblù, che ha portato Palacio e compagni a recuperare 74 palle, rispetto alle 54 dei romanisti.

I SINGOLI - L'unica nota leggermente positiva in casa Roma è Carles Perez. Lo spagnolo, arrivato a gennaio dal Barcellona, entra nel secondo tempo per sostituire un anonimo Ünder. L'esterno offensivo è tra i più attivi e prova continuamente a creare pericoli alla porta difesa da Skorupski, tirando nel poco tempo a disposizione per 3 volte, di cui una in porta, ed effettuando un passaggio chiave.
Il migliore in campo è, senza dubbio, Musa Barrow. L'attaccante rossoblù mette in estrema difficoltà Santon su quella fascia e sigla una doppietta, indirizzando pesantemente la gara. Il classe '98 è bravissimo a capitalizzare le due occasioni da gol a disposizione, sui 5 tiri totali, ed ha il pregio anche di confezionare l'assist per Orsolini, con la complicità di Smalling.
L'ultimo protagonista del match è Skorupski. L'ex Roma ed Empoli si esalta all'Olimpico e compie 8 parate, 2 delle quali su Dzeko nella stessa azione, evitando così il pareggio in extremis della Roma.

ROMA-BOLOGNA 2-3 - VENERDÌ 07 FEBBRAIO 2020 (20:45) - STADIO OLIMPICO DI ROMA

Durata incontro: 90'+7'
Marcatori: 16' Orsolini (B), 22' aut. Denswil (B), 26', 51' Barrow (B), 72' Mkhitaryan (R).
Ammoniti: 38' Svanberg (B), 55' Schouten (B), 59' Bani (B), 59' Santon (R), 85' Bruno Peres (R), 88' Skorupski (B).
Espulsi: 80' Cristante (R).
Possesso palla: 51% (R) - 49% (B)
Tiri totali: 14 (R) - 12 (B)
Tiri in porta: 10 (R) - 8 (B)
Occasioni da gol: 6 (R) - 7 (B)
Parate: 4 (R) - 8 (B)
Falli commessi: 11 (R) - 16 (B)
Contrasti: 26 (R) - 42 (B)
Palle recuperate*: 54 (R) - 74 (B)
Palle perse: 11 (R) - 17 (B)
Angoli: 6 (R) - 6 (B)
Fuorigioco: 1 (R) - 0 (B)
Passaggi riusciti: 437 (R) - 291 (B)
Accuratezza passaggi: 83% (R) - 78% (B)

*per palle recuperate si intendono: palle spazzate via, tackles riusciti, duelli aerei vinti, duelli a terra vinti, duelli 50%-50% vinti.