Monchi: "Sono sevillista, molto più tifoso che direttore sportivo del Siviglia"

06.08.2020 10:31 di Redazione Vocegiallorossa Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Monchi: "Sono sevillista, molto più tifoso che direttore sportivo del Siviglia"

Ai microfoni di DAZN il direttore sportivo del Siviglia Monchi ha parlato del suo ritorno a casa, dopo l'esperienza alla Roma, squadra contro la quale gli andalusi giocheranno questa sera per gli ottavi di finale di Europa League: "Perché ho deciso di tornare? Di base perché tutto quello che ho ascoltato quando ho incontrato il presidente Pepe Castro e Jeus Arroyo mi è piaciuto e mi ha incoraggiato a capire che il club continua a crescere. Che vuole essere all'avanguardia nel calcio spagnolo ed europeo. Non è stato difficile convincermi: una volta ascoltato tutto questo avevo voglia di tornare a casa".
"È complicato spiegare il mio rapporto col club, va oltre il lato professionale: io sono sevillista. Molto più tifoso che direttore sportivo del Siviglia. A volte è un'arma che ti motiva, a volte pesa".