Europa League - Siviglia-Roma in gara secca il 5 o 6 agosto, sede da confermare. Final Eight in Germania, finale a Colonia il 21. Riaperte le Liste: massimo 3 giocatori da registrare. VIDEO!

18.06.2020 08:45 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    Vedi letture

La UEFA ha reso note ieri le decisioni in merito alla prosecuzione delle competizioni europee, sospese a inizio marzo per l'emergenza Coronavirus. Per quanto concerne l'Europa League, manifestazione che vede protagonista la Roma, i quarti e le semifinali si disputeranno in gara secca nelle seguenti città tedesche: Colonia, Duisburg, Düsseldorf e Gelsenkirchen. Per quanto riguarda le restanti gare degli ottavi, la UEFA deve ancora esprimersi se far giocare i match di ritorno nello stadio della squadra di casa o in Germania. Siviglia-Roma e Inter-Getafe, unici incontri ancora da disputare degli ottavi, si svolgeranno in gara secca in una località da confermare.

Questo il programma nel dettaglio:

Ottavi di finale: 5-6 agosto (sedi da confermare)
Quarti di finale: 10-11 agosto (Colonia, Duisburg, Düsseldorf, Gelsenkirchen)
Semifinali: 16-17 agosto (sedi da confermare)
Finale: 21 agosto (Colonia)

Le partite si giocheranno secondo il canonico orario, ovvero alle 18:55 o alle 21:00.

Le squadre avranno la possibilità di registrare tre nuovi giocatori nella loro Lista A, purché tali calciatori siano già registrati e idonei per il club dalla data di scadenza della registrazione (3 febbraio 2020). L'elenco A potrà contenere un massimo di 25 giocatori. Non sarà possibile registrare i calciatori appena trasferiti.

Saranno consentite cinque sostituzioni in tutte le rimanenti partite della stagione 2019/2020, in conformità con la modifica temporanea delle regole del gioco, mentre il numero di sostituzioni per la stagione 2020/2021 rimarrà a tre.