Empoli-Roma 1-2 - Da Zero a Dieci - Il rientro rimandato di Zaniolo, l'importanza di Dybala e la grande ammucchiata

13.09.2022 22:40 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Marco Rossi Mercanti
Empoli-Roma 1-2 - Da Zero a Dieci - Il rientro rimandato di Zaniolo, l'importanza di Dybala e la grande ammucchiata
Vocegiallorossa.it
© foto di www.imagephotoagency.it

0 - Minuti per Zaniolo. Il calciatore è stato convocato e si è anche riscaldato nella ripresa, ma alla fine è rimasto in panchina. Rientro rimandato.

1 - Con il successo contro l'Empoli, la Roma si trova a un solo punto dal trio di testa formato da Milan, Napoli e Atalanta. E domenica si giocano Roma-Atalanta e Milan-Napoli...

2 - Paulo Dybala entra in tutti e due i gol della Roma: realizza il primo con un bel tiro da fuori e fornisce l'assist vincente per Abraham.

3 - Come avevamo analizzato in un nostro approfondimento, Mourinho non aveva mai perso 3 gare consecutive da quando è approdato nella Capitale. Fortunatamente, la statistica non è stata aggiornata.

4 - Pali colpiti durante la partita: 2 dall'Empoli con Satriano e Akpa-Akpro, 2 dalla Roma con Dybala e Pellegrini.

5 - Mourinho non sfrutta tutte e 5 le sostituzioni, fermandosi a 4 con gli ingressi di Bove, Belotti, Camara e Vina. I giocatori in questione sono entrati in campo tutti dopo l'81'.

6 - Compreso oggi, saranno 6 giorni importanti prima della sosta per le nazionali. Giovedì l'HJK in Europa League per riscattare il ko contro il Ludogorets e domenica in Serie A con l'Atalanta per provare a scavalcarla.

7 - Altra prestazione opaca per Pellegrini, che ha anche il demerito di colpire la traversa dal dischetto che avrebbe regalato meno sofferenza ai suoi nel finale.

8 - Reti segnate dalla Roma in 7 partite. I giallorossi hanno il 9° attacco, anche alle spalle della Salernitana che ha realizzato 9 gol.

9 - Squadre divise da soli 4 punti in queste prime 7 giornate: 14 Napoli, Atalanta, Milan, 13 Udinese, Roma, 12 Inter, 11 Lazio, 10 Juventus, Torino. Può succedere di tutto.

10 - L'Empoli ha chiuso il match in inferiorità numerica per l'espulsione ad Akpa-Akpro, entrato al 63' per poi lasciare il campo all'87'. Come direbbe Alessandro Borghese "non è un buon inizio".