Hellas Verona, Zaccagni primo positivo al COVID-19

17.03.2020 21:34 di Danilo Budite Twitter:    vedi letture
Hellas Verona, Zaccagni primo positivo al COVID-19
Vocegiallorossa.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

In isolamento dopo la notizia del contagio di Manolo Gabbiadini, visto che aveva giocato contro la Samp pochi giorni prima, l'Hellas Verona riferisce il primo caso di COVID-19 tra le proprie fila. Si tratta di Mattia Zaccagni, come si legge su una nota sul sito ufficiale della società scaligera: "L'Hellas Verona FC comunica che Mattia Zaccagni è stato sottoposto ad esami medici che hanno evidenziato la sua positività al Coronavirus-COVID-19. Il calciatore, così come tutta la squadra, prolungherà il già attivato isolamento volontario domiciliare sino al prossimo 25 marzo, continuando ad essere monitorato. Zaccagni sta bene: nei giorni scorsi ha avuto solo qualche linea di febbre".