FA, Clarke: "Potremmo non essere in grado di finire la stagione"

07.04.2020 16:15 di Gabriele Chiocchio Twitter:    Vedi letture
© foto di Insidefoto/Image Sport
FA, Clarke: "Potremmo non essere in grado di finire la stagione"

"Ci impegniamo a terminare la stagione perché ci permetterebbe di risolvere i problemi di promozione e retrocessione insieme a quello dei vincitori. Tuttavia, potremmo non essere in grado di finire la stagione in quanto il calcio non è la nostra priorità, la priorità è la vita umana e seguiremo quindi le decisioni del Governo". A parlare è Greg Clarke, presidente della FA che ha fatto il punto quest'oggi sulla ripresa dei campionati in Inghilterra. "Il calcio deve affrontare sfide economiche al di là della più sfrenata immaginazione di chi lo gestisce. La pandemia sarà seguita dalle sue conseguenze economiche e tutti i settori ne soffriranno. Affrontiamo il pericolo di perdere club e campionati a causa del collasso delle finanze. Molte comunità potrebbero perdere i club del loro cuore con poche possibilità di rinascita degli stessi. Dobbiamo avere un piano per garantire che il calcio inglese non venga decimato se questa stagione andasse persa e la prossima stagione rovinata. Speriamo di non aver bisogno di questo piano in quanto siamo tutti determinati a terminare la stagione, tuttavia saremmo sciocchi a non sviluppare un piano di emergenza. Dobbiamo farlo per coloro che, senza di esso, nei prossimi anni potrebbero perdere la squadra per la quale tifano".