COVID-19 - Via libera alla festa scudetto dell'Inter. Fedriga: "Discoteche aperte con Green Pass. OMS: "Vaccini efficaci contro tutte varianti"

20.05.2021 22:55 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    vedi letture

L'emergenza Coronavirus continua a non dare tregua non solo in Italia, ma in tutto il pianeta. Come di consueto, il Ministero della Salute ha condiviso il bollettino contenente gli aggiornamenti relativi alla diffusione del COVID-19 in Italia. Sono 5.741 i nuovi contagi su 251.037 tamponi processati. Le vittime nelle ultime 24 ore sono 164, in totale 124.810. Vocegiallorossa.it vi aggiornerà LIVE con tutte le principali notizie.

22:55 - "Sono più che favorevole ad aprire le discoteche con green pass, condivido le posizione del sottosegretario Sileri e del prof. Bassetti
e condivido quanto detto dal rappresentante delle discoteche: lo scorso anno non sono state le discoteche a far aumentare i
contagi. Sono diventate capro espiatorio, ed è stata data la colpa alle Regioni che le hanno fatto riaprire. I numeri e i tempi oggi ci dicono che non è stato questo. Quindi, impegniamoci a garantire la sicurezza e anche dare respiro ad alcune attività che oggettivamente sono state massacrate". Lo ha detto il presidente della Conferenza delle Regioni, Fedriga, a Porta a porta.

22:07 - Un primo caso di variante indiana del Covid è stato isolato a Bologna dal laboratorio di microbiologia del policlinico S.Orsola nell'ambito del
sequenziamento di campioni relativi a persone positive. Secondo l' Ausl Romagna , questa scoperta al momento "non rappresenta una situazione di peggioramento epidemiologico in quanto il virus non ha, allo stato attuale delle conoscenze, dimostrate caratteristiche di maggiore trasmissibilità interumana rispetto alla variante inglese ora predominante in Italia".

21:08 - Almeno 600 somministrazioni al giorno con possibilità di raggiungere quota mille a pieno regime, 60 unità tra medici, infermieri, farmacisti,
amministrativi, volontari con 16 box vaccinali. Sono i numeri dell'hub inaugurato oggi nel pian terreno del parcheggio 'Lumbi', all'ingresso di Taormina, che servirà in particolare i comuni di Santa Teresa, Roccalumera, Letojanni, Giardini Naxos e gli altri che fanno capo al distretto taorminese. Presenti il sindaco di Taormina Mario Bolognari, il commissario ad acta per l'emergenza Covid a Messina Alberto Firenze, il direttore generale facente funzioni dell'Asp Messina Bernardo Alagna, il responsabile dell'hub Giuseppe Smedile, gli ingegneri Bruno Manfre' e Antonio Sciglio e l'architetto Francesco Giannetto della Protezione civile, i quali hanno contribuito a progettare e realizzare lo spazio, Antonio Fiumefreddo dell'azienda servizi municipalizzata che ha messo la disposizione la struttura.

20:44 - "Per avere accesso al certificato Ue occorre aver completato il ciclo di vaccinazione" e dunque aver ricevuto le due dosi o il monodose Johnson & Johnson, mentre "dipende dallo Stato membro decidere quale test accettare" quindi se dare valore o meno anche al risultato di un esame antigenico rapido. Lo ha detto Juan Fernando Lopez Aguilar, eurodeputato e relatore per il Parlamento europeo del certificato Covid digitale Ue sul quale le istituzioni europee hanno raggiunto nella serata un compromesso.

20:08 - Il cancelliere austriaco, Sebastian Kurz (OeVP), ha annunciato che la vaccinazione contro il Covid-19 è approvata per tutte le fasce d'età ed entro fine giugno i cittadini austriaci avranno la possibilità di essere vaccinati, almeno con la prima dose. L'unica regione che fino ad oggi ha consentito di fissare appuntamenti per la vaccinazione senza limiti d'età è stata la Bassa Austria. La settimana prossima verrà presa la decisione se far cessare l'obbligatorietà della mascherina. 

19:18 - Una nuova zona rossa in Sicilia: si tratta del Comune di Maletto, in provincia di Catania. Lo prevede un'ordinanza del presidente della Regione Nello Musumeci, che avrà efficacia da sabato 22 maggio a giovedì 3 giugno

18:55Via libera definitivo ai vaccini in farmacia. Il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha emesso un'ordinanza che regola la consegna di dosi nelle farmacie garantendone la tracciabilità, atto formale che mancava per l'entrata a regime dell'accordo con i farmacisti. L'ordinanza prevede che le Regioni "possono avvalersi di grossisti farmaceutici per la consegna alle farmacie territoriali di contenitori di flaconi di vaccini sconfezionati dalle farmacie ospedaliere". Queste ultime, "al fine di assicurare la tracciabilità dei contenitori", identificano i contenitori di flaconi con un apposito codice, mentre i grossisti trasmettono i dati relativi alla movimentazione dei contenitori alla banca dati della tracciabilità del farmaco. Lo scrive Sky TG 24.

17:58 - I numeri di oggi.

Attualmente positivi: 299.486
Deceduti: 124.810 (+164)
Dimessi/Guariti: 3.753.965 (+12.816)
Ricoverati: 11.927 (-734) di cui in Terapia Intensiva: 1.544 (-99)
• Tamponi: 63.822.748 (+251.037)

Totale casi: 4.178.261 (+5.741, +0,14%)

17.44 - Alla data di ieri, in tutta la Cina sono state somministrate più di 449,5 milioni di dosi di vaccini anti Covid-19. Lo ha reso noto oggi la Commissione Sanitaria Nazionale.

17:11 - Il Principe William, nipote maggiore della regina Elisabetta, che aveva contratto la malattia nell'aprile 2020, ha postato una sua foto sui social mentre si sottopone all'inoculazione del vaccino. Ai sanitari ha detto: "Grazie per tutto quello che avete fatto e continuate a fare".

16:33 Festa Inter, via libera della Prefettura: 4.500 tifosi fuori da San Siro. Ecco le misure adottate - La Prefettura di Milano ha individuato delle misure di accompagnamento per la manifestazione organizzata e preannunciata dalla tifoseria dell'Inter a sostegno della squadra in occasione dell’ultima partita di campionato, al termine della quale è prevista la premiazione e la consegna della coppa di Campioni d’Italia. Presso lo Stadio Meazza - riporta Repubblica.it - è stata individuata un’area delimitata di circa 19.000 mq, nella quale sarà consentita la presenza di 4500 tifosi. Per la circostanza - si legge - nella zona dello stadio sarà disposto il divieto di vendita e somministrazione di alcolici in vetro e lattine dalle ore 10.00 alle 20.00, fatta eccezione per gli esercizi di ristorazione. Analogo provvedimento, dalle ore 14.00 alle 20.00, sarà vigente in zona Duomo, presidiata dalle forze dell’ordine in funzione di prevenzione antiassembramento.

15:53 - Torna nel Lazio anche questo fine settimana, 22 e 23 maggio, l'Open Day Astrazeneca con ticket virtuale per over 40 (nati nel 1981 e anni precedenti). Per la vaccinazione è necessario presentarsi muniti di ticket virtuale e tessera sanitaria.

15:09 - La Repubblica di San Marino è molto vicina a essere "Covid free": ieri si sono registrati dieci guarigioni dal contagio e, considerato che non sono emerse nuove positività, i casi attivi scendono a nove, nessuno dei quali si trova ricoverato all'ospedale di Stato. I sammarinesi che ancora non si sono vaccinati sono circa 5000. 

14:39 - Da sabato prossimo sarà permesso l'ingresso in Slovenia, senza obbligo di quarantena o tampone, per chi proviene da tre regioni italiane: Friuli Venezia Giulia, Molise e Sardegna. Lo hanno reso noto i media locali sloveni, informando di un provvedimento in questo senso preso dal governo sloveno ieri sera. La misura faciliterà in particolare gli spostamenti dei lavoratori transfrontalieri. Per chi rientrerà dalla Slovenia in Italia, tuttavia, le regole non cambiano.

14:06 - "Il governo sta ancora valutando la possibilità di effettuare il richiamo del vaccino anti Covid in vacanza". Così il sottosegretario alla Salute, Andrea Costa, secondo cui, sebbene il commissario Figliuolo abbia invitato a prenotare le vacanze in base alla data del richiamo, la questione non è ancora stata archiviata.

13:30 - Aumenta di 120 milioni il fondo da 200 milioni istituito dal decreto Sostegni per dare supporto alle attività particolarmente colpite dal Covid come quelle di ristorazione nei centri storici e di organizzazione di matrimoni. Lo prevede la bozza del decreto Sostegni bis, che destina 20 milioni a parchi tematici, acquari, parchi geologici e giardini zoologici. Aumenta inoltre di 50 milioni per il 2021 (da 45 a 95 milioni) e di 105 milioni per il 2022 (da 45 a 150 milioni) il credito d'imposta per le rimanenze di magazzino nel settore tessile, della moda e degli accessori. 

13:00 - Sono 114 (-4 rispetto a ieri) i pazienti positivi al Covid-19 ricoverati allo Spallanzani. Ventuno (-1) le persone in terapia intensiva. I pazienti dimessi e trasferiti a domicilio o presso altre strutture territoriali sono a questa mattina 2.688. Lo comunica la direzione sanitaria dell'ospedale romano. 

12:30 - A Napoli click day per vaccino a over 30: ci sono 8.400 posti. Verrà somministrato all'hangar di Capodichino il vaccino AstraZeneca fino a un massimo di 4.560 dosi, mentre alla Mostra d'Oltremare ci sarà il vaccino Johnson&Johnson fino a un massimo di 3.840 somministrazioni.

11:50 - "Tutti gli indicatori sono in calo, questo è un segnale importante, significa che la campagna vaccinale sta dando risultati ed è necessario che tutti coloro che rientrano nelle fasce d'età si prenotino per vaccinarsi, o che approfittino degli Open Day", ha detto  in una nota l'assessore alla Sanità e Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio, Alessio D'Amato.

11:30 - I vaccini sviluppati contro il Covid-19 sono "efficaci contro tutte le varianti del virus". A dirlo è Hans Kluge, direttore regionale per l'Europa dell'Organizzazione Mondiale della sanità durante il consueto monitoraggio settimanale. Kluge ha poi messo in guardia sul fatto che la "pandemia non è ancora finita" nonostante siano in calo in Europa sia i contagi che i decessi. Per questo motivo "i viaggi internazionali dovrebbero essere evitati". I casi settimanali in Europa sono scesi da un plateau di 1,7 milioni di infezione rilevate a meta' di aprile a sole 685.000 registrate la scorsa settimana. "È un calo pari al 60% in un mese".

10:55 L'Australia intende mantenere chiusi i propri confini fino alla metà del prossimo anno, nonostante le pressioni per riaprire il Paese ai viaggiatori stranieri, sigillato da marzo 2020 a causa della pandemia di COVID-19. "Per tutto il percorso saremo guidati dai consigli medici" e "dalla consulenza economica", ha dichiarato il primo ministro Scott Morrison in un intervento in tv. La prospettiva ha suscitato scontento nell'opposizione che ha attaccato la "sostenibilita'" a lungo termine del piano di riapertura: "Ci trasformerà in un avamposto eremita", ha denunciato Tim Wilson, parlamentare del Partito Liberale. L'Australia è stato il Paese dove l'epidemia di coronavirus è stata controllata meglio, proprio grazie alla chiusura delle frontiere, insieme a un sistema efficace di tracciamento dei casi. In tutto, nel Paese da circa 25 milioni di abitanti ci sono stati poco meno di 30 mila contagi e 910 morti. 

10:32 - I negoziatori del Parlamento, del Consiglio e della Commissione europea si incontreranno nuovamente oggi per cercare di concludere un accordo sulla proposta di un certificato Ue COVID-19, dopo che martedì scorso non erano riusciti a trovare una intesa. L'obiettivo è facilitare i viaggi durante la pandemia e prima del periodo estivo. Il certificato dimostrerebbe che una persona è stata vaccinata contro il COVID-19, ha un risultato del test negativo o si è ripresa dal virus. 

10:12 - «Ad oggi la strategia del "rischio ragionato" sembra funzionare: agli effetti delle restrizioni stanno gradualmente subentrando quelli dei vaccini, "assorbendo" l'impatto delle riaperture graduali sulla curva epidemiologica. Tuttavia, in questa fase della campagna vaccinale non bisogna limitarsi a rincorrere i numeri con l'obiettivo primario di non lasciare "dosi in frigo", ma è prioritario vaccinare rapidamente il maggior numero possibile di over 60 e fragili». È quanto afferma Nino Cartabellotta, presidente della Fondazione Gimbe, commentando i dati che emergono dal monitoraggio indipendente del COVID-19 riferito all'ultima settimana.

09:45 - Sono 28.859.336 le dosi di vaccino contro il COVID-19 somministrate in Italia, l'89,5% del totale di quelle consegnate, che sono finora 32.237.780: nel dettaglio 22.101.300 Pfizer/BioNTech, 2.607.700 Moderna, 7.019.480 Vaxzevria (AstraZeneca) e 509.300 Janssen (J&J). È quanto si legge nel report online del commissario straordinario per l'emergenza sanitaria aggiornato alle 06:19 di oggi. Le persone che hanno completato il ciclo vaccinale sono 9.241.064 (il 15,59% della popolazione). 

09:22 - "Sarà molto probabile un booster, una terza dose dei vaccini". A dirlo il presidente dell'Istituto superiore di sanità, Silvio Brusaferro, in un'intervista a Il Messaggero in cui spiega: "La situazione è in costante miglioramento, la combinazione delle misure di distanziamento sociale con la progressiva crescita della vaccinazione ci ha dato questo risultato. Dobbiamo continuare a essere prudenti, ma già tre Regioni hanno numeri da fascia bianca ed è prevedibile che, settimana dopo settimana, se ne aggiungeranno altre. Dobbiamo però monitorare le varianti". Per Brusaferro "la possibilità di somministrare il vaccino di Pfizer ai 12-15 anni ci consentirà di mettere in sicurezza le scuole medie e superiori".

09:00 - Il comitato organizzatore di Tokyo 2020 limiterà il numero dei funzionari e dei lavoratori provenienti dall'estero a circa 78mila: meno della metà della cifra stimata inizialmente, nel tentativo di arginare la diffusione del Coronavirus durante lo svolgimento dei Giochi estivi. Lo anticipano i media giapponesi, che citano fonti a conoscenza del dossier, in linea con la richiesta alle federazioni sportive internazionali e i comitati locali di limare ulteriormente la cifra prevista di 90mila, dalla quota originale di 180mila presenze prima dell'emergenza sanitari.

08:40 - La campagna vaccinale della Regione Lazio prosegue. Entro una settimana saranno ultimate le prenotazioni degli over 40. Il 21 maggio al via 47-44 anni, il 26 per fascia 43-40 anni. Dal 24 ci si può prenotare per le somministrazioni in farmacia, che partiranno il 1° giugno. Il 27 maggio inizia la prenotazione per i maturandi.