COVID-19 - Regno Unito, mascherina obbligatoria al chiuso. Variante Omicron in Germania e in Repubblica Ceca. Regione Lazio, D'Amato: "Stiamo rafforzando i sequenziamenti dei tamponi positivi"

27.11.2021 22:42 di Danilo Budite Twitter:    vedi letture
COVID-19 - Regno Unito, mascherina obbligatoria al chiuso. Variante Omicron in Germania e in Repubblica Ceca. Regione Lazio, D'Amato: "Stiamo rafforzando i sequenziamenti dei tamponi positivi"
Vocegiallorossa.it

Sono 12.877 i positivi ai test COVID-19 individuati il 27 novembre. Sono invece 90 le vittime in un giorno, in aumento rispetto al 27 novembre, quando erano state 51. Come di consueto, Vocegiallorossa.it vi fornisce le ultime notizie LIVE riguardo la situazione del Coronavirus.

22:42 - Primo caso di variante Omicron del COVID-19 in Repubblica Ceca: si tratta di una donna, che era stata in Namibia ed è risultata positiva all'arrivo in Repubblica Ceca via Sudafrica e Dubai. La donna era vaccinata ed ha sintomi lievi. Lo ha reso noto un portavoce. 

22:20 - Le 90 vittime positive al COVID-19 registrate nelle ultime 24 ore rappresentano il numero più alto dall'1 giugno, quando se ne contarono 93.

21:59 - Prima foto al mondo della variante Omicron, realizzata nell'area di ricerca di Medicina Multimodale del Bambino Gesù (coordinata dal Prof Carlo Federico Perno), con la diretta supervisione della Prof.ssa Claudia Alteri (in collaborazione con l'Università Statale di Milano), da Valentino Costabile, Rossana Scutari, e Luna Colagrossi. La foto mostra la struttura della proteina spike della variante Omicron, a destra, e della variante Delta, a sinistra, rispetto alla spike originale di SARS CoV-2. Omicron ha molte più mutazioni di Delta (già molto variata), concentrate in una zona che interagisce con le cellule umane. 

21:33 - Il premier britannico, Boris Johnson, ha espresso "profonda gratitudine agli scienziati sudafricani che hanno identificato la variante Omicron e condiviso subito tale informazione". Johnson sta tenendo una conferenza stampa dopo la scoperta di due casi della variante Omicron del coronavirus nel Regno Unito.

21:09 - La presidente della Commissione Ue, Ursula von der Leyen, ha ricordato che "attivato il freno di emergenza" per affrontare la variante Omicron del coronavirus, la Commissione lavora a pieno ritmo per -ha scritto su Twitter- "velocizzare la vaccinazione e i richiami; aumentare i test e il tracciamento dei contatti delle persone provenienti dalla regione interessata; e potenziare il sequenziamento e l'analisi delle acque reflue, per individuare la variante.

20:37 - Diventerà "obbligatorio" nel Regno Unito l'utilizzo di mascherine nei negozi e nei trasporti pubblici. Lo ha dichiarato il primo ministro britannico, Boris Johnson, nel corso di una conferenza stampa a Downing Street sulla nuova variante omicron.

20:11 - La Tunisia prende le sue contromisure contro il diffondersi della nuova variante Omicron del COVID-19. Il ministero della Salute di Tunisi ha pubblicato nel pomeriggio un comunicato nel quale vengono elencate le nuove misure per l'ingresso nel Paese nordafricano a partire dal primo dicembre. Per chi ha più di sei anni di età sarà obbligatorio presentare un test Pcr negativo eseguito entro e non oltre 48 ore prima dell'imbarco (attualmente 72). Inoltre, tutti i viaggiatori saranno sistematicamente sottoposti a un test Pcr al loro arrivo in Tunisia.

19:40 - In Inghilterra sono stati confermati i primi due casi della mutazione a Nottingham e a Chelmsford, nell'Essex. Il premier: "Tampone molecolare obbligatorio per chi arriva nel nostro Paese, mascherine obbligatorie nei negozi e sui mezzi del trasporto pubblico".

18:45IL BOLLETTINO

17:40 - Sono 360 i nuovi casi di positività al covid registrati nella regione, secondo quanto riportato dall'ultimo bollettino, a fronte di 4.449 tamponi molecolari e 11.301 antigenici rapidi. In ospedale ci sono 156 ricoverati, 5 in meno di ieri. Di questi, 20 sono in terapia intensiva: 17 di loro sono non vaccinati. Non si registrano nuovi decessi: le vittime da inizio emergenza restano dunque 4.458. 

13:51 - "Tra qualche giorno sospenderemo" in Puglia "la possibilità di accesso libero agli hub e cominceremo a vaccinare contro il COVID-19 solo su prenotazione. Stiamo aspettando a sospendere l'attività di libero accesso per dare la possibilità alle prenotazioni di diventare il sistema ordinario di vaccinazione". Lo ha annunciato il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, durante un incontro con la stampa a Bari.

13:38 - Il Sudafrica accusa i governi che hanno chiuso le frontiere ai chi arriva da lì di aver "punito" il Paese per aver per primo individuato la nuova variante del COVID-19 Omicron. "Questa ultima tornata di divieti equivale a punire il Sudafrica per aver sequenziato la mutazione e per la sua capacità di rilevare nuove varianti rapidamente. L'eccellenza scientifica dovrebbe essere applaudita e non punita", si legge in un comunicato del governo.

13:10 - "Il vaccino è fondamentale, è la vera chiave per affrontare questa stagione, senza vaccino ora avremmo numeri terrificanti. Ieri abbiamo fatto il record di terze dosi - oltre 270mila - anche le prime dosi sono aumentate: per molti giorni il dato era tra 15 e 18mila prima dosi, e ieri ne abbiamo fatto 25mila". Lo ha detto il ministro della Salute Roberto Speranza a Rai Radio1, ospite di Zapping

12:50 - Il direttore dell'Oxford Vaccine Group, il gruppo che ha sviluppato il vaccino AstraZeneca, ha espresso cauto ottimismo sul fatto che i sieri esistenti siano efficaci sulla variante Omicron del COVID-19 ritenendo "improbabile" una ripresa della pandemia. Parlando al programma Today della Bbc il professor Andrew Pollard ha spiegato che "la maggior parte delle mutazioni" della variante Omicron "si trovano negli stessi punti della proteina spike delle altre varianti" contro le quali i vaccini si sono rivelati efficaci.

12:22 - "Stiamo lavorando per non ritornare alla Didattica a distanza. Oggi nel mondo della scuola i contagi sono ancora molto limitati". Lo ha detto il ministro dell'Istruzione, Patrizio Bianchi, durante la sua visita a Veronafiere a Job&Orienta 2021. "Stiamo lavorando - ha aggiunto - non solo per evitare la Dad, che è stata un momento importante e che ha permesso a molti di avvicinarsi al digitale. Stiamo evitando questa idea della paura, questa idea di diffidare l'uno degli altri. La scuola rimane il posto più sicuro", ha concluso Bianchi. 

11:57 - In Germania è stato trovato un primo possibile caso di contagio con Omicron, la nuova variante del COVID-19. "La variante Omicron è già arrivata in Germania con grande probabilità", ha twittato Kai Klose, ministro degli affari sociali nello stato occidentale dell'Assia, riferendosi al ceppo rilevato per la prima volta nell'Africa meridionale.

11:39 - "Stiamo rafforzando i sequenziamenti dei tamponi positivi. È scattata la fase per andare a cercare la nuova variante". Così l'assessore regionale alla sanità del Lazio Alessio D'Amato. "I tamponi vengono mandati a campione allo Spallanzani per essere analizzati", conclude D'Amato.

11:11 - Nell'ultima settimana si osserva un aumento dell'incidenza in tutte le fasce d'età e in particolare nella popolazione di età  inferiore ai 12 anni. "Nel periodo 8 - 21 novembre 2021, in questa popolazione sono stati segnalati 31.365 nuovi casi, di cui 153 ospedalizzati e 3 ricoverati in terapia intensiva". Nella classe di età 6-11 anni "si evidenzia, a partire dalla seconda settimana di ottobre, una maggiore crescita dell'incidenza rispetto al resto della popolazione in età scolare, con un'impennata nelle ultime due settimane". Lo rileva l'Iss nel suo report settimanale esteso, pubblicato oggi. 

10:47 - Il Veneto supera ancora quota duemila contagi in un giorno, con 2.113 casi nelle ultime 24 ore, che portano il totale a 511.449; vi sono altre 6 vittime, che portano i decessi a 11.941. Lo riporta il bollettino regionale. L'incidenza dei casi su 106.724 tamponi (24.019 molecolari e 81.705 test rapidi) è dell'1,97%. Gli attuali positivi sono 27.612, 1.358 in più nelle 24 ore. Prosegue la pressione ospedaliera, con 488 ricoveri in area non critica (+26) e 90 (+1) in terapia intensiva.

10:08 - Gli Emirati Arabi Uniti hanno annunciato che tutta la popolazione ha ricevuto una dose di vaccino contro il Covid, il 90,18% già due. 

09:27 - Sessantuno persone arrivate ad Amsterdam dal Sudafrica sono risultate positive al Covid. Lo hanno fatto sapere le autorità olandesi.

08:48 - Due comuni siciliani passano in zona arancione: si tratta di Pedara e Militello in Val di Catania. L'ordinanza è stata firmata dal presidente della Regione, Nello Musumeci, su proposta del dipartimento regionale Asoe. Il provvedimento entrerà in vigore domenica 28 novembre

08:00 - In Germania sono stati registrati altri 67.125 casi di Covid e 303 morti. Lo ha riferito il Robert Koch Institute-