COVID-19 - Primi casi di variante omicron anche in Ghana. Si alzano i contagi in Svizzera. Speranza: "Vacciniamoci tutti". Russia, Putin pensa a un piano contro la variante Omicron

01.12.2021 19:26 di Redazione Vocegiallorossa Twitter:    vedi letture
COVID-19 - Primi casi di variante omicron anche in Ghana. Si alzano i contagi in Svizzera. Speranza: "Vacciniamoci tutti". Russia, Putin pensa a un piano contro la variante Omicron
Vocegiallorossa.it

Sono 15.085 i positivi del 1° dicembre e si registrano 103 decessi. I tamponi effettuati sono 573.775, compresi i test rapidi. La percentuale dei positivi è al 2,6%. Le vittime sono 133.931 in totale, mentre le terapie intensive sono 686 (+3 rispetto a ieri). I ricoveri ordinari, invece, sono +63 (5.248 in totale). I casi totali, compresi morti e guariti, raggiungono quota 5.043.620.

19:26Johann Biacsics è morto di COVID-19 all’età di 65 anni dopo aver rifiutato le cure ospedaliere. Promotore di una campagna anti vaccino, si curava a casa

18:14 - La Protezione Civile ha diramato il consueto bollettino inerente alla pandemia Coronavirus. I nuovi contagi sono 15.085, che portano il totale a 5.043.620. Nello specifico, rispetto a ieri, +9.457 attualmente positivi (199.783), +5.148 guariti (4.709.906), +103 decessi (133.931). I tamponi effettuati sono stati 573.775, per un’incidenza del 2,6%. I ricoverati in Terapia Intensiva sono 686 (+3), mentre i ricoverati ordinari 5.248 (+63).

17:40 - Sono 4.690 i pazienti affetti dal COVID-19 ricoverati nelle terapie intensive in Germania, stando ai dati del DIVI, l'associazione di medici delle Terapie intensive, ed entro Natale, secondo i modelli statistici, si teme un aumento fino a 6.000 pazienti, numero mai raggiunto prima in questa pandemia. In questo scenario sono già 80 i pazienti trasferiti da una regione all'altra. Questo è avvenuto in modo "strutturato e coordinato", secondo Jan Thorsten Graesner, che appartiene al gruppo operativo nei trasferimenti. 

16:58 - Per le vaccinazioni agli under 12 nel Lazio saranno allestiti 78 mini-hub dedicati in tutte le Asl. Ci saranno pediatri, medici, infermieri e anche "clown" per mettere a loro agio i più piccoli. Per le famiglie saranno disponibili pillole informative on-line sotto la supervisione dell'Ospedale pediatrico Bambino Gesù e delle Società scientifiche.

16:16 - "I numeri dell'Italia in questo momento sono più bassi rispetto anche ad alcuni paesi Ue confinanti: l'incidenza in Slovenia in 7 giorni ad esempio era di 186 casi e l'Italia sale a 146 casi con dati a stanotte. Abbiamo avuto standard di regole di ingresso elevato per gli arrivi da paesi extra Ue, per molti c'è la quarantena, e per gli altri c'è il green pass. Credo che le regole ci siano e il governo dovrà muoversi per rinforzare i controlli, non solo negli aeroporti, ma anche in altre modalità di arrivo. Anche nell'area del Fvg lavoreremo per rafforzare controlli a campione": Così il ministro Roberto Speranza al question time.

15:32 - Primi casi della variante Omicron del COVID-19 anche in Ghana. Secondo quanto riportano i media locali - che citano il direttore generale del Ghana Health Service, Patrick Kuma-Aboagye - casi della variante Omicron sono stati confermati tra "passeggeri arrivati da Nigeria e Sudafrica" all'aeroporto internazionale Kotoka di Accra lo scorso 21 novembre.

14:42 - Nuovo balzo in avanti dei contagi di COVID-19 in Svizzera, dove nelle ultime 24 ore si sono registrati più di 10.000 contagi. Il bollettino odierno dell'Ufficio federale della sanità pubblica (Ufsp), riporta 10.466 nuovi casi di coronavirus, 22 nuovi decessi e 140 ricoveri in ospedale.

13:49 - Il Libano teme l'aumento dei contagi da coronavirus, mentre nel mondo avanza la variante Omicron del COVID-19 con il primo caso confermato in Arabia Saudita, il primo nel mondo arabo. Si dovranno fare "scelte difficili", ha detto il ministro libanese della Salute, Firas Abiad, citato dal giornale L'Orient Le Jour, mentre si attende la riunione della task force coronavirus. Secondo Mtv è possibile che dal 10 dicembre al 10 gennaio venga decretato un nuovo coprifuoco dalle 19 alle 7. Ad al-Jadeed fonti del ministero della Salute hanno precisato che non c'è ancora una decisione.

13:31 - Il green pass "deve essere adattato in modo costante alla situazione della pandemia. È giusto che ora non sia inclusa solo la vaccinazione, ma anche il richiamo. Il messaggio è che il richiamo sia effettuato a 6 mesi" dal ciclo completo. Lo ha detto la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen.

13:11 - Nel Lazio si va verso i 40mila richiami al giorno e per affrontare la nuova fase della campagna vaccinale oggi ha aperto il nuovo hub all'Eur in grado di somministrare 3000 dosi al giorno. "Stiamo rafforzando la rete delle somministrazioni, oggi saliamo il gradino delle 40 mila somministrazioni di richiami al giorno - spiega l'assessore alla Sanità Alessio D'Amato - Per questo motivo e' partito questa mattina il nuovo hub all'Eur in piazza Quadrato della Concordia della Asl Roma 2". 

12:52 - Lorenzo Damiano, membro del movimento no vax "Norimberga 2", era risultato positivo al coronavirus dopo un pellegrinaggio a Medjugorje ed è stato ricoverato una settimana nel reparto di terapia subintensiva dell’ospedale di Vittorio Veneto (Treviso). Ora la svolta: “Fatevi questo vaccino che salva la vita”, ha detto. 

12:32 - La Nigeria ha rilevato i primi tre casi di variante Omicron del nuovo Coronavirus in tre passeggeri in arrivo dal Sudafrica. Lo riferisce una nota del presidente del Centre for Disease Control nigeriano, Ifedayo Adetifa.

12:12 - I cittadini britannici non dovranno cambiare i loro piani per Natale a causa del diffondersi della variante omicron del nuovo coronavirus. È il messaggio di rassicurazione giunto dal ministro della Salute britannico, Sajid Javid, apparso stamane su Sky News e su Bbc Breakfast per illustrare le intenzioni di fronte agli ultimi sviluppi della pandemia e cercare di fare chiarezza sull'incognita delle vacanze natalizie. Ieri infatti, la dottoressa Jenny Harries, dirigente dell'Agenzia per la sicurezza sanitaria del Regno Unito, aveva suggerito di cercare di ridurre i propri contatti sociali durante il periodo di Natale per rallentare la potenziale diffusione della nuova variante. 

11:51 - "A partire da oggi le dosi di richiamo" anti COVID-19 "possono essere somministrate a tutti coloro che hanno più di 18 anni". Lo ricorda via social il ministro della Salute, Roberto Speranza. "Vacciniamoci tutti - è l'appello - Così proteggiamo noi stessi e gli altri".

11:31 - L'Arabia Saudita ha registrato il suo primo caso della variante del coronavirus Omicron, in una persona in arrivo da un Paese del nord Africa. Lo riferisce Spa, aggiungendo che è stata avviata un'indagine epidemiologica e che la persona infetta è ora in quarantena. L'Arabia Saudita è il 22 Paese a segnalare casi della variante Omicron.

11:06 - Confermati nelle ultime 24 ore in Russia 32.837 casi di COVID-19 e 1.226 decessi. A ora, non sono stati ancora registrati contagi con omicron. Ma il Presidente Putin ha dato istruzioni al governo per definire un piano di azione aggiornato alla nuova variante entro la prossima settimana. La validità dei "green pass" ottenuti con un test molecolare è stata nel frattempo ridotta da 72 a 48 ore. E i russi che tornano in patria da Paesi con cui non sono stati ripristinati i collegamenti dovranno rimanere in quarantena per 14 giorni. Ai russi viene chiesto, per ora senza vincoli, di non pianificare vacanze all'estero per le vacanze del Nuovo anno. In Sudafrica sono ora bloccati almeno 1.500 turisti russi.

10:33 - "Io mi sento di dire che il vaccino tra i 5 e gli 11 anni è sicuramente un'opportunità. Uno su 7 dei bambini può avere il long covid, quindi il rischio non è zero, anche se non è uguale a quello degli adulti. Le scuole potrebbero diventare più sicure se i bambini fossero vaccinati". Queste le parole di Matteo Bassetti, primario di Malattie infettive all'ospedale San Martino di Genova, ai microfoni di L'Italia s'è desta, su Radio Cusano Campus. "Questi vaccini potrebbero contribuire all'immunità di gregge che si può raggiungere solo con tutte le fasce di popolazione vaccinate"

10:20 - Secondo quanto riferito dal sito di SkyTg24, il Giappone ha chiesto alle compagnie aeree di non accettare prenotazioni per il Paese asiatico per un mese. La misura non è applicabile ai voli già prenotati.

9:40 - Come riportato dal sito di SkyTG24, in Brasile si sono registrati i primi due casi di variante Omicron, i primi in America Latina. Si tratta di un uomo e di una donna rientrati dal Sudafrica.

9:10 - Nel Lazio, i dati la scorsa settimana registravano 156,02 casi ogni 100.000 abitanti mentre le terapie intensive hanno toccato quota 10% e quelle ordinarie l'11%. Ricordiamo che sono 3 i parametri per definire le Regioni che passeranno in zona gialla: i contagi devono essere superiori ai 50 ogni 100.000 abitanti, la terapie intensive devono superare il 10% mentre i ricoveri ordinari devono superare la barriera del 15%.

9:00 - "Possiamo ancora evitare la zona gialla". Queste le dichiarazioni del Governatore della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, riportate da Il Corriere della Sera: "Dobbiamo ancora combattere e non abbassare la guardia. Dobbiamo correre con la terza dose, dove per ora abbiamo numeri eccellenti, e nei luoghi affollati e sicuramente al chiuso indossare la mascherina. I dati non sono figli del destino ma legati ai comportamenti individuali di tutti. Bisogna stare più attenti ora e durante le vacanze di Natale. Nella precedente ondata siamo stati la regione con meno giorni in zona gialla. Ancora c’è margine per lavorare ed evitare restrizioni».