COVID-19 - Il bollettino di oggi. La Mecca rimuove il distanziamento. Ricciardi: "Con il 90% dei vaccinati si potrà attenuare lo stato d'emergenza"

17.10.2021 20:18 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    vedi letture
COVID-19 - Il bollettino di oggi. La Mecca rimuove il distanziamento. Ricciardi: "Con il 90% dei vaccinati si potrà attenuare lo stato d'emergenza"
Vocegiallorossa.it

La Protezione Civile ha reso noti i dati relativi alle ultime 24 ore. Sono stati individuati 2.983 nuovi positivi al COVID-19 su 472.535 tamponi processati. Sono 14 le vittime, per un tasso di positività dello 0,63%Vocegiallorossa.it vi fornirà LIVE le ultime notizie.

20:18 - Sono stati finora 5.600 i tamponi rapidi eseguiti nelle farmacie in Piemonte. Il dato è aggiornato alle 18. Ieri invece a fine giornata si sono registrati 34mila test. Lo rende noto Federfarma. Resta alto il numero di richieste e prenotazioni anche per domani visto il ritorno al lavoro di numerose persone che non si sono ancora vaccinate o stanno aspettando di poter scaricare il Green Pass dopo la prima dose.

19:28 - A Bolzano nel tardo pomeriggio si sono formate lunghe code davanti alle farmacie oggi aperte per effettuare il tampone. Davanti alcune farmacie, che offrono pacchetti scontati per i test, sono in attesa anche 400 persone. Nelle altre l'afflusso è forte, ma comunque gestibile, come spiega il presidente di Federfarma Alto Adige Matteo Bonvicini. L'assalto era prevedibile perché chi domani inizia a lavorare presto di mattina, deve già essere in possesso del Green pass. Il centro test Covid, allestito dal Comune nel Palasport di via Resia, oggi è chiuso e riapre domani alle 7.

18:25 - Dopo l'intervento di alcuni portuali, tra cui l'ex portavoce del Clpt, che hanno invitato alla calma, la situazione al varco 4 del porto di Trieste sembra essere tornata tranquilla dopo momenti di tensione.

17:35 - IL BOLLETTINO DI OGGI

16:41 - Si è conclusa alla presenza dell'assessore alla Sanità e Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio, Alessio D'Amato l'odierna videoconferenza della task-force regionale per il Covid-19 con i direttori generali delle Asl e Aziende ospedaliere, Policlinici universitari e l'ospedale Pediatrico Bambino Gesù. "Oggi - ha spiegato l'assessore della regione Lazio, Alessio D'Amato - nel Lazio su 9.181 tamponi molecolari e 17.090 tamponi antigenici per un totale di 26.271 tamponi, si registrano 288 nuovi casi positivi (+66), 2 i decessi (-3), 307 i ricoverati (+9), 49 le terapie intensive (-1) e 206 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 1,0%. I casi a Roma città sono a quota 116". Aumentano le somministrazioni grazie al green pass. "Quando si raggiunge il 90% degli over 12 si può rivedere obbligo", ha spiegato

15:50 - All'Istituto Spallanzani di Roma, in questo momento, sono ricoverati 41 pazienti positivi al tampone per la ricerca di Sars-CoV-2 di cui 1 in via di dimissione, mentre sono 8 i pazienti in terapia intensiva (dato stabile). Questo l'ultimo bollettino dell'Istituto per le malattie infettive capitolino. I pazienti dimessi e trasferiti a domicilio o presso altre strutture territoriali, a questa mattina, sono 3.247

14:42 - Con l'accelerazione degli ultimi giorni i Green pass scaricati hanno superato quota 100 milioni: sono 100.595.790. Lo 'sprint' si e' dunque registrato a cavallo dall'entrata in vigore dell'obbligo della certificazione per i lavoratori: tra il 14 ed il 16 ottobre sono stati infatti scaricati ben 2,5 milioni con il record toccato proprio venerdì.

13:55 - La Russia ha registrato un nuovo record di 34.303 casi di coronavirus nelle ultime 24 ore, il livello più alto dall'inizio della pandemia ed il quarto consecutivo, accompagnato questa volta da 997 morti dopo i 1.002 di venerdì, il massimo dall'inizio della pandemia. È quanto emerge dai dati ufficiali del governo reso noti oggi, secondo cui il bilancio complessivo delle vittime sale così nel Paese a quota 223.312, il più alto in Europa. In Russia solo il 32% della popolazione è completamente vaccinato

13:28 - Due persone sono state arrestate per resistenza a pubblico ufficiale al termine della manifestazione di ieri a Milano contro il Green pass che ha visto la partecipazione di numerose migliaia di persone. Almeno otto altri manifestanti, per ora, sono stati invece stati denunciati dopo le indagini della Digos per manifestazione non autorizzata e altri reati. 

12:50Il SARS-CoV-2 nei prossimi mesi dovrebbe diventare endemico, ovvero circolare ma in modo controllato: per alcuni esperti somiglierà a una forte influenza, per altri a un raffreddore. Tuttavia sono diversi i fattori che influenzano questa evoluzione, a partire dal fatto che in alcuni Paesi le vaccinazioni sono molto indietro e questo permette la nascita di nuove mutazioni, che potrebbero “viaggiare” e colpire anche le zone in cui il tasso di immunizzati è più alto eludendo l’efficacia dei farmaci anti COVID-19. 

12:29 - Dopo un lungo periodo di dati in calo, sul territorio di Fiumicino si registra un balzo di contagi al COVID-19: 20 in più che porta il totale complessivo oggi a 96 positivi. Secondo i dati della Asl Rm 3 le donne contagiate sono 49, gli uomini 47, con un'età media di 35 anni. Tra le località le più colpite sono Fiumicino e Isola sacra con il 48% dei casi totali, Fregene con il 15%, Aranova con l'11% e Torrimpietra con l'8%. Per il sindaco Esterino Montino "questa crescita nei contagi non va bene; per questo invito ancora una volta coloro che ancora non l'abbiano fatto a vaccinarsi, per il proprio bene e per quello delle persone che vi circondano".

12:06 - La Grande Moschea della città santa musulmana della Mecca, in Arabia Saudita, ha rimosso a partire da oggi gran parte delle precauzioni anti COVID-19 tra cui l'obbligo di distanziamento e i fedeli hanno pregato oggi spalla a spalla per la prima volta dall'inizio della pandemia di coronavirus. Gli operai hanno rimosso i segni sul pavimento che servivano a far mantenere le distanze all'interno e intorno alla Grande Moschea, che è costruita attorno alla Kaaba, oggetto di culto per i musulmani di tutto il mondo. Una misura "in linea con la decisione di allentare le misure precauzionali e di consentire a pellegrini e visitatori la Grande Moschea a pieno regime". L'accesso, tuttavia, sarà consentito solo ai fedeli completamente vaccinati contro il coronavirus e resta l'obbligo di indossare le mascherine all'interno della moschea. Inoltre, la Kaaba è rimasta transennata e chiusa al pubblico.

11:47 - La rinascita della città di New York, duramente colpita dalla pandemia con 1 milione e 82 mila contagiati e 34.400 vittime, è spinta dalla campagna di immunizzazione e dagli obblighi introdotti dal sindaco De Blasio. Ma il quadro non è omogeneo - raccontano alcuni cittadini a Sky TG24, con quartieri vaccinati al 94% e zone che si fermano poco sopra il 45%

11:20 - Il Pakistan ha registrato 720 casi di coronavirus e 17 decessi provocati dalla malattia nelle ultime 24 ore: lo ha reso noto oggi il ministero della Sanità.  I nuovi dati portano il bilancio complessivo dei contagi dall'inizio della pandemia a quota 1.264.384, inclusi 28.269 morti. Attualmente, i casi attivi nel Paese sono 26.237, inclusi 1.958 in condizioni critiche. Finora sono state somministrate 93.551.193 dosi di vaccini a livello nazionale. 

10:51 - "Ormai è chiaro che i portuali triestini non vogliono distruggere il loro porto e che la maggioranza ha la testa sulle spalle. Mi pare abbiano compreso, inseguendo la pretesa di abolizione del Green pass per tutti gli italiani, di essere precipitati in una situazione assurda, più grande di loro e priva di sbocchi. L’intero Paese oggi sta dicendo di voler prima di tutto lavorare: e anche Trieste ha scelto senza ambiguità da che parte stare". A sottolinearlo è il presidente del porto di Trieste, Zeno D’Agostino, in un'intervista a La Repubblica.

10:24 - Le autorità dello stato australiano di Victoria hanno annunciato che venerdì prossimo terminerà il lockdown decretato ad agosto per Melbourne. Il capo del governo regionale, Daniel Andrews, ha affermato in una conferenza stampa che l'obiettivo è avere il 70% della popolazione over 16 anni vaccinato prima del 22 ottobre. Melbourne, con circa 5 milioni di abitanti, è la seconda città più popolata del Paese e venerdì avrà trascorso 262 giorni in lockdown, sommando i sei diversi periodi in cui sono state attuate le misure di emergenza.

10:03 - L'obbligo del Green pass "dovrà essere cancellato solo il giorno in cui non ce ne sarà più bisogno". Cosi' l'ex premier Romano Prodi in un intervento su Il Messaggero in cui parla del certificato verde e dell'attenzione della stampa internazionale alla decisione adottata dall'Italia. Per Prodi, "almeno fino ad ora, il Green pass ha avuto conseguenze estremamente positive e oggettivamente misurabili". Poi aggiunge: "Credo che questa strategia continuerà anche in futuro: l'avvicinarsi dell'obbligo di esibire il Green pass, o l'equivalente tampone negativo, ha infatti fortemente aumentato il numero di persone che si sono sottoposte al vaccino, con un straordinario incremento rispetto alle settimane precedenti". 

09:42 - Il Regno Unito ha registrato ieri oltre 40 mila casi di coronavirus per il quarto giorno consecutivo: è quanto emerge dai dati dell'Ufficio di statistica nazionale, riporta l'Independent, secondo cui i contagi sono in costante aumento dall'inizio di ottobre. Nelle ultime 24 ore le infezioni sono state 43.423, in lieve calo rispetto alle 45.066 di giovedì scorso, pari al livello più alto da luglio

09:25 - Sono 87.479.306 le dosi di vaccino somministrate in Italia, l'87,7% del totale di quelle consegnate, pari finora a 99.708.104 (nel dettaglio 71.089.179 Pfizer/BioNTech, 15.230.614 Moderna, 11.543.488 Vaxzevria-AstraZeneca e 1.844.823 Janssen). Le persone che hanno ricevuto la terza dose sono 570.330, il 7,53% della popolazione oggetto di dose aggiuntiva/richiamo. È quanto si legge nel report del commissario straordinario per l'emergenza sanitaria aggiornato alle ore 6:11 di oggi.

09:00 - "La misura ha già rivelato la sua efficacia e la dimostrerà ulteriormente, come è successo in Danimarca. Ci permetterà di tornare alla normalità e svolgere in sicurezza le attività al chiuso, alle quali non parteciperanno soggetti infetti e contagiosi". A dirlo, in un'intervista a La Repubblica, Walter Ricciardi, consulente del ministro alla Salute Roberto Speranza, parlando dell'obbligo del Green pass. Per Ricciardi, "a protestare sono una minoranza. Come si è visto non riescono a comprendere quanto questa pandemia sia pericolosa. Se non tuteliamo la salute e l'economia, cioè il lavoro, ci troviamo nei guai. Invece noi siamo tra i migliori al mondo in questo senso". E alla domanda se basterà raggiungere il 90% di prime dosi per stare tranquilli risponde: "Sicuramente quella percentuale ci porrà in una condizione di maggiore serenità". 

08:40 - ll Brasile ha registrato 11.250 nuovi casi e 483 morti associati al Coronavirus nelle ultime 24 ore, una leggera riduzione rispetto al giorno precedente. Lo rende noto il Governo. Dal primo contagio il 26 febbraio 2020 e la prima morte del 12 marzo 2020, entrambe a San Paolo, il paese ha ora 21.638.726 casi confermati e 603.152 morti, secondo il recente bollettino epidemiologico del Ministero della Salute. Tuttavia, le cifre tendono a diminuire nei fine settimana a causa della mancanza di personale per calcolare i dati in alcuni comuni più distanti.