Servette-Roma 1-1 - Cosa dicono gli xG - I numeri dei problemi in trasferta. GRAFICA!

01.12.2023 21:54 di Gabriele Chiocchio Twitter:    vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Gabriele Chiocchio
Servette-Roma 1-1 - Cosa dicono gli xG - I numeri dei problemi in trasferta. GRAFICA!

Negli ultimi anni è stato sviluppato un nuovo tipo di dato che può aiutare ad analizzare ciò che è successo nelle partite di calcio e il rendimento delle squadre. Si tratta del dato degli Expected Goals, vale a dire un numero che quantifica, in media, i gol che si segnano in una partita dai tiri che si prendono durante la gara. Un numero non indiscutibile, in quanto sono stati sviluppati diversi modelli che danno dei risultati diversi (anche se tendenzialmente simili), e al quale non si può ridurre l’intero andamento di un match, ma che può aiutare a dare contezza di determinate situazioni in modo più freddo. Ecco l’analisi di Servette-Roma, con i dati di Fotmob.

NUMERI MEDIOCRI - Il conto finale degli expected goals di questa sfida è di 0,62 a 1,06. I giallorossi hanno tirato 13 volte, sfruttando appieno un tiro da 0,21 xG di Lukaku e non facendo lo stesso con un’opportunità per Dybala da 0,28, a poco dalla soglia degli 0,30 xG; tutte le altre conclusioni valevano 0,10 xG o meno. Dall’altra parte, solo la conclusione vincente di Bedia ha superato, di appena 0,01, la soglia degli 0,10 xG, mentre il migliore degli altri 15 tiri si è fermato a 0,08. 

I PROBLEMI IN TRASFERTA - Una prestazione dunque mediocre, ma la cattiva notizia è che questa è stata la migliore delle tre trasferte di Europa League. Contro lo Sheriff a inizio girone la Roma aveva generato 0,85 xG, mentre a Praga appena 0,38. Il totale fa 2,29 con 3 gol segnati: uno dei tanti numeri che evidenziano le difficoltà che la Roma ha in trasferta. Un altro aspetto da sottolineare è un rendimento difensivo non all’altezza: da 3,41 xG concessi, sono arrivati 4 gol. Un trend che conferma quello del campionato, dove pure la Roma è in credito in attacco e in debito in difesa.