Cosa aspettarci da Inter-Roma

29.10.2023 13:30 di Luca d'Alessandro Twitter:    vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Luca d'Alessandro
Cosa aspettarci da Inter-Roma
Vocegiallorossa.it
© foto di www.imagephotoagency.it

Domenica 29 ottobre, alle ore 18:00, allo stadio Giuseppe Meazza di Milano, andrà in scena Inter-Monza. I giallorossi che vengono da 5 vittorie consecutive tra campionato e coppa se la vedranno con i finalisti di Champions e i grandi favoriti per lo scudetto: i nerazzurri si Simone Inzaghi. 

COSA ASPETTARCI DA INTER-ROMA:

IN SILENZIO VERSO LE CRITICHE - San Siro è pronto a fischiare Lukaku? Bene, problemi loro. Una volta era solito dire: "Tanti nemici, tanto onore". Di certo giocatore e club non si son lasciati bene. Poco importa, visto che ora è un giocatore della Roma, il giocatore più importante della Roma allo stato attuale. I compagni sicuramente si schiereranno a protezione del loro bomber e lui dovrà rispecchiare il significato della propria esultanza, divenuta iconica. 

POCO SPAZIO PER LA FANTASIA - La gara contro l'Inter rispecchierà molto la partita della scorsa stagione. Lì a decidere furono una magia di Dybala e una capocciata di Smalling su assist di Pellegrini. Nessuno dei tre sarà in campo. Così come, molto probabilmente un giocatore tecnico come Aouar lascerà spazio a un trio di centrocampo composto da Paredes in mediana, con Cristante incursore e Bove a fare legna. 

GALLO DA BATTAGLIA O FARAONE? - Questo il dilemma, forse l'unico che avrà Mourinho. Belotti ha giocato poco contro lo Slavia Praga, El Shaarawy viene dal gol decisivo contro il Monza e una traversa in Europa. Per quanto detto prima, probabilmente c'è da aspettarsi una gara molto fisica, viste anche le caratteristiche dei difensori interisti. Sotto questo aspetto, quella di Belotti è la scelta che probabilmente ci dovremo aspettare. 

FATICHE EUROPEE - La Roma affronta l'Inter con un giorno di riposo in meno e la squadra di Inzaghi non ha nemmeno dovuto viaggiare per il Continente. Sotto questo punti di vista c'è da aspettarsi un calo dei giallorossi alla lunga, anche se, come probabilmente capiterà, l'Inter, col centrocampo di palleggiatori farà di più la partita, contro una Roma più compatta. 

LA BATTAGLIA DEI QUINTI - Forse è lì che si deciderà la gara, Dumfries vs Spinazzola, Dimarco vs Karsdorp. Due mismatch annunciati, ma l'italiano giallorosso è in un buon momento di forma ed è stato preservato in Europa, così come l'olandese che ha spesso fatto meglio contro gli avversari più forti.