UEFA, Ceferin: "Con il VAR situazioni poco chiare, la Champions League è il top, non si può fare prove"

22.05.2018 12:13 di Luca d'Alessandro Twitter:    vedi letture
UEFA, Ceferin: "Con il VAR situazioni poco chiare, la Champions League è il top, non si può fare prove"
© foto di Federico Gaetano

Aleksander Ceferin, Presidente della UEFA, ha rilasciato queste dichiarazioni sull'uso della tecnologia VAR nella Champions League, al Kicker: “La gente non lo capisce perché non viene spiegato in maniera abbastanza precisa. La Champions League è il top, il massimo del massimo, non si può fare una prova in quel contesto. Tutte le regole devono essere chiare. Mondiale? Il palcoscenico giusto per testare una nuova tecnologia, ma si possono creare molte situazioni poco chiare. Non si torna indietro per quanto riguarda l’uso della prova video nel calcio. La UEFA dovrà introdurre anche il VAR“.