Se il Genoa riscatta Ansaldi, Roma in pole position per il terzino. Sky, raggiunta l'intesa con lo Zenit

30.05.2016 21:34 di Claudio Lollobrigida Twitter:    vedi letture
Fonte: fcinternews.it, Sky Sport
Se il Genoa riscatta Ansaldi, Roma in pole position per il terzino. Sky, raggiunta l'intesa con lo Zenit
Vocegiallorossa.it
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Non è ancora chiusa, ma è molto probabile che entro domani sera lo sarà: stiamo parlando della trattativa per il riscatto, da parte del Genoa, di Cristian Ansaldi dallo Zenit San Pietroburgo. Secondo quanto raccolto da FcInterNews.it, infatti, il club rossoblù farà di tutto per raggiungere un accordo con i russi, provando a migliorare la prima offerta e cercando di accontentare lo Zenit. Balla circa un milione di euro: 3 l’offerta di Preziosi, 4 la richiesta da San Pietroburgo. È possibile che si raggiunga un accordo, e le parti sono in contatto e al lavoro già da oggi, ma non si esclude una chiusura al fotofinish, cioè entro domani sera, termine ultimo oltre il quale decadrà il diritto di riscatto da parte dei liguri.

Ma cosa potrebbe succedere dopo? Se il Genoa si dovesse aggiudicare il riscatto, ecco che si aprirà un’asta formata da Inter, Roma e Juventus, con i giallorossi in pole position; mentre se lo Zenit dovesse fare muro rispetto alle offerte del Genoa, allora si aprirà uno scenario totalmente nuovo. Alle squadre italiane interessate all’argentino, infatti, si unirà altri club europei, tedeschi e inglesi in primis. E la valutazione di Ansaldi crescerà di pari passo con il numero delle squadre interessate alle sue prestazioni.

Secondo quanto riferito da Sky Sport, il Genoa ha raggiunto l'intesa con lo Zenit per il riscatto di Ansaldi, che sarà poi probabilmente ceduto.