Paolini, ag. Fifa: "Arouca si adatterebbe meglio di Casemiro nel centrocampo di Zeman. Paulinho? Non può avere collocazione nella nuova Roma"

07.06.2012 14:13 di Simone Francioli   vedi letture
Fonte: radiocalciomercato.it
Paolini, ag. Fifa: "Arouca si adatterebbe meglio di Casemiro nel centrocampo di Zeman. Paulinho? Non può avere collocazione nella nuova Roma"
Vocegiallorossa.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Il consulente di mercato brasiliano Stefano Paolini, intervenendo a radiocalciomercato.it, ha fatto il punto della situazione sui diversi calciatori verdeoro accostati alla Roma:

CASEMIRO-AROUCA - "La Roma dovrà considerare prima di tutto come vorrà impostare la squadra con il nuovo corso di Zeman. Casemiro lo vedo meno adatto al ruolo di centrocampista che il boemo pensa per il suo 4-3-3. Tra i nomi che girano Arouca è più valido di Casemiro proprio per una questione di adattabilità al gioco del boemo. Il giocatore del Santos sarà titolare nella prossima partita di Libertadores contro il Corinthians. E' un calciatore interessante per la filosofia di Zeman: è più dinamico ed ha i tempi di inserimento. Ha anche una quotazione minore ed un contratto che scade a breve. Il Santos chiederà 10 milioni di euro, ma si può prendere a molto meno".

BOCCIATURA PER PAULINHO - "Non mi piace, tantomeno lo vedo adatto alla squadra di Zeman. E' un interditore, nella prossima Roma non mi sembra possa avere una collocazione valida".